Un affare di famiglia Un affare di famiglia

Un affare di famiglia

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Thurmond Call, rozzo e crudele sceriffo di una contea della Florida, che ha ucciso per puro odio razziale ben sedici neri, viene trovato assassinato. Il caso sembra subito risolto: del delitto viene accusato e condannato Hillary Van Wetter, membro di una sterminata famiglia di "straccioni bianchi" che vivono nelle paludi, ai margini della civiltà. Ma un giorno in città arrivano due giornalisti del "Miami Times", decisi a riaprire le indagini e a dimostrare che Hillary è stato imprigionato ingiustamente: Ward James, melanconico quanto ossessivo nella sua ricerca della verità, e Yardley Acherman, brillante e vanesio. Con l'aiuto di Charlotte Bless, una donna che da anni intrattiene una fitta corrispondenza amorosa con i condannati a morte di mezza America, i due giornalisti tentano di forzare il muro di ostilità che li circonda, scontrandosi ben presto con le ipocrisie e le paure di una comunità intera.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
1.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Un affare di famiglia 2009-04-29 13:10:20 A.Menghini
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
3.0
A.Menghini Opinione inserita da A.Menghini    29 Aprile, 2009
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

vecchia america, vecchissimi stereotipi

Il libro di Dexter, parte con passo abbastanza snello pur con l'impressione che l'autore tenda a cadere su i soliti cliché quando si tratta di tretteggiare il carattere di alcuni personaggi principali.

Ed alla fine è proprio così, anzi non solo i personaggi principali sono estremamente stereotipati, ma lo sono anche i luoghi del romanzo, che non si discosta dai soliti stereotipi sull'america di provincia che anzi l'autore cavalca per tutto il libro.

Dexter ha il merito e per questo è da salvare, di mantere comunque uno stile leggero, che ben si concilia con questo libricino senza pretese.

Ed anzi, entrati in quest'ottica si può gustare questo romanzetto ed apprezzarne comunque la freschezza dei toni.

C'è da dire che sono ben caratterizzati i rapporti familiari dei tre protagonisti seppur viziati dall'impostazione un pò da "già visto" dei caratteri principali.

In ultima analisi questo è un libro che non mi sento di bocciare ma che comunque rimane un romanzo senza troppe pretese, tra color che son sospesi, si direbbe.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Gli eredi di Stonehenge
La mappa nera
L'uomo dei sussurri
Gli avversari
In tre contro il delitto
Un sacrificio accettabile
Il castello di Barbablù
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Il caso Alaska Sanders
La cameriera
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera