Un caso archiviato Un caso archiviato

Un caso archiviato

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

In una fredda sera d’autunno una donna viene trovata impiccata nella sua villetta estiva a Pingvellir. Tutto sembra confermare l’unica ipotesi plausibile: suicidio. Ma quando Erlendur Sveinsson, detective della polizia di Reykjavík, viene in possesso della registrazione di una seduta spiritica alla quale la donna aveva partecipato poco prima di morire, prova il bisogno irrefrenabile di conoscere la sua storia e di scoprire perché la sua vita si è conclusa in maniera tanto tragica e improvvisa.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Un caso archiviato 2013-10-07 14:16:33 Ero10
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Ero10 Opinione inserita da Ero10    07 Ottobre, 2013
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tra laghi e ghiacci.... nella lontana Islanda....

Questo libro è il secondo di questo autore che abbia letto. Il primo era stato Le abitudini delle volpi, che però è cronologicamente successivo. Un primo giudizio a pelle: un libro molto bello. Brevemente la trama: una donna, Maria, viene trovata impiccata nella sua casa, accanto a un lago. Apparentemente un caso da archiviare. Ma l'ispettore Erlendur viene in possesso di una cassetta registrata grazie alla quale viene a conoscenza del fatto che la donna aveva partecipato a una seduta spiritica. Erlendur indaga e scopre che la donna aveva avuto un rapporto complesso e morboso con la madre e che era stata segnata dalla tragica morte del padre avvenuta per annegamento anni prima. Era ossessionata dall'idea dell'aldilà e andava in cerca di continue conferme e risposte, nel tentativo di ristabilire il perduto rapporto con la madre. Erlendur indaga e raccoglie idee, indizi, sensazioni fino ad arrivare a una terribile verità. Erlendur è ossessionato dal passato, dalle persone scomparse in quanto anni prima un suo fratellino è scomparso durante una tormenta di neve, Ora parallelamente indaga sulla sparizione di due ragazzi avvenuta anni prima. Non è un romanzo sullo spiritismo o su medium vari, è un'indagine nell'anima delle persone, alla ricerca di un percorso interiore. Dietro l'apparenza si nascondono verità, sofferenze, ricerche sofferte di risposte, crudeltà che lottano per venire alla luce. Nel romanzo emerge anche il problema delle coincidenze: quanto il caso influisce sulle nostre scelte? non è un romanzo spettacolare, non ci sono colpi di scena o sparatorie, ma io lo definirei inquietante e crudele. La trama appare come i laghi d'Islanda, freddi, ghiacciati, ma che nascondono insospettabili verità. Giudizio complessivo: ottimo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Le abitudini delle volpi
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il senso della mia vita
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La locanda del Gatto nero
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La pista. La prima indagine di Selma Falck
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo scarafaggio
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Se scorre il sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il copista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dove crollano i sogni
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cerchi nell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La natura è innocente
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Olive, ancora lei
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri