Una ragazza bugiarda Una ragazza bugiarda

Una ragazza bugiarda

Letteratura straniera

Classificazione
Autore

Editore

Casa editrice


Denunciare la propria madre a soli quindici anni può essere straziante. Dopo quella decisione, la vita di Annie è completamente cambiata. Ora ha un nuovo nome, Milly, e vive insieme alla sua nuova famiglia: Mike, la moglie Saskia e la figlia, Phoebe. Adattarsi ai loro ritmi e alle loro abitudini è molto più complicato di quanto avesse pensato. E il pensiero del processo che si avvicina, nel quale sarà chiamata come testimone, non le dà tregua. Mike, che inizialmente aveva richiesto l'affidamento di Milly sperando di poterla aiutare, è sopraffatto dai suoi impegni di psicoterapeuta. Saskia riesce a malapena a gestire la figlia naturale, e non è in grado di occuparsi anche di quella adottiva. Phoebe ha reagito malissimo all'arrivo di Milly: è sempre di malumore, vorrebbe che se ne andasse e, per rivalsa, comincia a maltrattarla, spalleggiata dalle amiche. Milly si sente isolata e in cerca di sostegno. Avrebbe assoluto bisogno di qualcuno che le desse ascolto: ci sono segreti che riguardano i crimini di sua madre, di cui sa molto di più di quanto non abbia confessato. Eppure nessuno sembra disposto a farlo...

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
5.0  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Una ragazza bugiarda 2018-02-11 14:49:21 sonia fascendini
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
sonia fascendini Opinione inserita da sonia fascendini    11 Febbraio, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il vaso di Pandora

Annie vive da sola con la madre. A sedici anni decide di chiamare la polizia e scoperchia un mondo difficile da credere. La madre infatti, da anni abusa di lei nei modi più terribili e disgustosi. Non riuscendo a soddisfare in questo modo la sua mente perversa, rapisce anche dei bambini, che uccide dopo averli torturati. La piccola Annie è la sua aiutante, che viene gratificata se abbastanza crudele e vessata se troppo indulgente. Dopo la denuncia la ragazza cambia nome e diventa Milly.si trasferisce in una famiglia affidataria, dove il padre è uno psichiatra, la madre è impegnata in casa e fuori e la figlia è una delle ragazze più popolari della scuola. Una volta sollevato il velo di quella che sembra una famiglia perfetta Milly, vede tutto quello che c'è sotto. La scuola, gli amici e la nuova famiglia però non riescono ad alzare il velo che protegge Annie, ancora vigile e attenta sotto le spoglie dell'indifesa Milly.
Trovo questo libro, scritto da una professionista nel settore della malattia mentale, originale e intrigante I temi trattati sono i più svariati: dall'abuso di sostanze di vario tipo, al bullismo a scuola, ai maltrattamenti in famiglia. L'autrice è molto brava nello svelarci poco a poco quello che è successo a Annie e quello che sta succedendo a Milly. Il finale è del tutto inaspettato, ma credibile ed in linea con un ottimo romanzo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Una ragazza bugiarda 2017-05-27 14:09:53 cuspide84
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
cuspide84 Opinione inserita da cuspide84    27 Mag, 2017
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Povera piccola Annie

Una nuova vita, una nuova casa, nuovi amici, nuova scuola, una nuova Annie insomma, anzi ... Milly.
Milly ha quindici anni, una vita alle spalle già troppo gravosa per la sua fragile età: ha denunciato sua madre dopo il nono delitto, dopo la nona innocente creatura la cui colpa è stata solo quella di entrare in contatto con la persona sbagliata.

Milly non è così fragile come sembra, quotidianamente affronta mille difficoltà, Phoebe non l'ha accettata dal primo giorno in cui è arrivata, ritenendola la causa per cui i suoi genitori non le dimostrano più le attenzioni di una volta, Mike e Saskia, con i loro problemi coniugali cercano di fare il meglio si, ma a quanto pare ogni tentativo è vano e a scuola è un disastro totale: è intelligente si, ma il fatto di essere in affido la pone al centro dell'attenzione di tutti e la cosa non è per niente positiva per la sua fragilità mentale.

Si aggiunga a tutto ciò la data del processo che si avvicina, data che la vedrà testimone contro sua madre, contro il suo passato, contro l'altra lei, Annie, che sta cercando di dimenticare, nonostante tutto.
Milly, così poverina, così sfortunata, così.... Annie?

Giorno dopo giorno viene fuori il carattere di Milly-Annie e la fine sarà tanto inaspettata quanto incredibilmente forte.

Povera piccola Annie... ma sarai poi così tanto diversa da tua madre?

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Berta Isla
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le fedeltà invisibili
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Divorare il cielo
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La scomparsa di Stephanie Mailer
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tredici modi di guardare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Salvare le ossa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
All'ombra di Julius
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'animale femmina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'antica nave
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Superficie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri