Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror Vish Puri e il caso dell'uomo che morì ridendo
 

Vish Puri e il caso dell'uomo che morì ridendo Vish Puri e il caso dell'uomo che morì ridendo

Vish Puri e il caso dell'uomo che morì ridendo

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Vish Puri e il caso dell'uomo che morì ridendo, romanzo di Tarquin Hall edito da Mondadori. Un omicidio non è argomento di risate. Eppure è proprio così, ridendo, che muore il dottor Suresh Jha, un eminente scienziato indiano, nel secondo spassoso romanzo giallo di Tarquin Hall con protagonista Vish Puri, l'investigatore privato più famoso di tutta l'India. Il dottore, infatti, soprannominato l'Acchiappaguru per la dedizione con cui si applica a smascherare i trucchi dei cosiddetti maghi e illusionisti di ogni genere, viene assassinato durante un furibondo attacco di risa. Una dea indù, apparsa all'improvviso da una fitta nebbia, gli affonda una spada nel petto mentre svolge i suoi esercizi mattutini nei prati del Rajpath. L'unico a ridere, ormai, è il principale indiziato, un potentissimo guru di nome Maharaj Swami, che attraverso strabilianti apparizioni e trucchi da prestigiatore si è conquistato il favore - oltre a generose donazioni in denaro - di una larga fetta della borghesia indiana e di numerosi uomini politici e che sembra essersi definitivamente sbarazzato del suo critico più accanito. L'ispettore Jagat Prakash Singh della polizia di Delhi chiede aiuto nelle indagini a Vish Puri, grande amante di misteri e della buona cucina, con una spiccata predilezione per i cibi fritti e speziati. Il detective, però, non crede che l'omicidio abbia cause soprannaturali e si avvarrà di tutte le sue doti "terrene" per trovare chi ha realmente ucciso il dottor Suresh Jha. Per arrivare alla verità, Vish Puri e il suo team di assistenti - Luce Al Neon, Sciacquone e Crema Da Viso - decidono di indagare nel misterioso quartiere di Shadipur, residenza degli stregoni, cercando di carpire i segreti delle loro diavolerie. Come ha fatto la spada utilizzata per l'assassinio ad andare miracolosamente in frantumi? Il guru Maharaj Swami avrà l'ultima parola, anzi l'ultima risata? E poi, perché la moglie e la madre di Vish Puri stanno dando la caccia al ladro che ha rubato i proventi del loro primo kitty party, una festa di beneficenza indiana, anziché essere a casa a preparargli da mangiare? Fermandosi solo per appagare il suo insaziabile appetito, l'investigatore ci trascina in un'avvincente caccia al colpevole ricca di colpi di scena all'insegna di spiritualità e stregoneria, fino all'inaspettata svolta finale. Divertente, vivace e originale, il secondo romanzo con protagonista l'ispettore Vish Puri strapperà al lettore molte risate, tenendolo incollato alla pagina. Una serie che è già diventata "di culto".

Tarquin Hall (Londra, 1969), scrittore e giornalista, ha trascorso gran parte della sua vita all'estero e ha viaggiato molto, soprattutto in Asia e Africa, dedicandosi al reportage. Nel 2009 Mondadori ha pubblicato Vish Puri e il caso della domestica scomparsa, il suo primo romanzo.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.5  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Vish Puri e il caso dell'uomo che morì ridendo 2012-01-16 15:12:59 Rita
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Rita    16 Gennaio, 2012

La magia dell'India moderna

I gialli di Tarquin Hall sono stati una rivelazione, avevo già letto alcuni romanzi leggeri di scrittori indiani e non avevo mai capito quanto ci fosse di vero e quanto di... "americanizzato", ora penso che molto ci sia di vero o quanto meno filtrato tipo bollywood.
Belli gli intrecci di entrambi i romanzi, il personaggio è simpatico e azzeccato; per me è stato puro divertimento.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore

Vish Puri e il caso dell'uomo che morì ridendo 2010-06-25 19:16:43 gracy
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
gracy Opinione inserita da gracy    25 Giugno, 2010
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Secondo appuntamento

Il Poirot indiano è tornato, il caso che deve risolvere è prettamente legato all'India, perchè riguardano i guri, gli illusionisti, i maghi e i santoni, un delitto insolito e come sempre sullo sfondo inebriano i profumi orientali e le tradizioni millenarie delle popolazioni indiane. Consigliato per una piacevole lettura sotto l'ombrellone.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri