Dettagli Recensione

 
Grazia Deledda
 
Grazia Deledda 2015-01-08 08:30:56 silvia71
Produzione letteraria 
 
5.0
silvia71 Opinione inserita da silvia71    08 Gennaio, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Grazia Deledda oggi

Ciò che colpisce varcando la soglia di una qualsiasi libreria italiana è la quasi totale assenza di titoli di Grazia Deledda ad eccezione di “Canne al vento”.
E' impossibile non chiedersi quali siano le scelte che guidano il mondo editoriale.
Siamo al cospetto di un'autrice che ha segnato un pezzo di storia della letteratura, penna prolifica che ci ha lasciato in eredità una ampia produzione, insignita del Premio Nobel nel 1926.

Donna dai tratti ruvidi, figlia di una terra che sarà lo sfondo di tutti i suoi racconti, culla di tradizioni ataviche e radicate nei cuori.
La penna di Grazia parlerà sempre di una terra aspra e selvaggia e del microcosmo umano che la calpesta, regalandoci storie ed immagini indelebili, capaci di assurgere a storie dell'umanità intera.

Ad eccezione di due romanzi di cui Mondadori continua la pubblicazione, per accedere alla restante produzione dell'autrice occorre consultare i cataloghi de Il Maestrale e Ilisso, unici editori che ancora oggi propongono opere della Deledda.

Le letture scelte per ricordare questa esimia penna e per invitarne alla lettura sono:
“Cenere”
“Elias Portolu”
“La madre”
“La chiesa della solitudine”
“Marianna Sirca”
“Annalena Bilsini”

Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Certo Silvia; ricordo anch'io l'autrice solo quando menzionato "Canne al vento", quindi non sono a conoscenza di altre opere che tu hai elencato. Ne tengo conto e ti ringrazio per questa opportunità di approfondimento. Ciao.
Ferruccio
In risposta ad un precedente commento
silvia71
08 Gennaio, 2015
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Ferruccio, buone letture!
Bell'approfondimento la Deledda, mi piace !
Marianna Sirca dovrei averlo, se non erro.
Molto interessante, Silvia!
Mi permetto di aggiungere alla tua lista "Chiaroscuro", un'ottima raccolta di novelle. Non dimentichiamo, infatti, che la Deledda scrisse centinaia e centinaia di novelle, una produzione di tutto rispetto che, a mio parere, merita ancora oggi una lettura.
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Croce del Sud
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tokyo tutto l'anno
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri