Dettagli Recensione

 
Dimmi chi sono
 
Dimmi chi sono 2011-12-09 06:38:02 silvia71
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
silvia71 Opinione inserita da silvia71    09 Dicembre, 2011
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

In viaggio con Amelia

“Dimmi chi sono” è un lavoro polivalente in grado di racchiudere tematiche differenti e complesse, quali guerra e odio, dittature e capovolgimenti politici, famiglia e affetti, amicizia e passione; difficile da classificare entro gli stretti confini di appartenenza ad un genere letterario determinato.

La Navarro riesce a confezionare un romanzo di grande contenuto, facendoci attraversare l'intera Europa e non solo, seguendo le orme di Amelia, protagonista indiscussa e spumeggiante.
Dalla Spagna piegata dalla guerra civile, alla Germania nazista, alla Russia stalinista, il periodo bellico e l'utilizzo di una potente rete di spionaggio, infine gli anni del dopoguerra fino alla caduta del muro di Berlino; uno sfondo storico di gran spessore, elaborato e raccontato con cognizione di causa e rigore documentaristico, in grado di offrire una lettura di ottimo livello, pur trattando una mole elevata di eventi e argomenti.
Impossibile non rimanere affascinati dalla giovane protagonista spagnola, figura romantica e sognatrice prima, infine, maturata dalla vita, donna audace, scaltra, generosa e tenace; un ritratto a tutto tondo vigoroso e ben riuscito, destinato a lasciare il segno.
L'arma vincente è da individuare in una trama ben congegnata che, sorretta da un ritmo incalzante, incolla il lettore a queste pagine avventurose, dense di contenuto e pregne di sentimenti.
Splendida la galleria dei personaggi che animano il racconto, tremendamente veri e vitali, pennellati a tinte forti, colti con estrema profondità e capaci di far parlare la loro anima.
Pur non essendo supportata da una identità stilistica marcata, tuttavia è un' opera pregevole, capace di dare voce a storie di vita verosimili per l'epoca trattata, coinvolgenti e commoventi, dolorose e angoscianti, ricche di speranza o sconfitte dalla crudeltà dell'uomo.
E' doveroso riconoscere alla scrittrice una buona capacità di orchestrare tanti elementi contemporaneamente, fondendoli in una narrazione equilibrata e scorrevole, ricca di suspense e intrigante. L'utilizzo massiccio del dialogo contribuisce senza dubbio ad invogliare il pubblico ad aggredire rapidamente le numerose pagine e a far sì che la cornice storica ,che le accompagna, sia più agevole e interessante per chiunque, a prescindere dalle personali aspettative riposte in questa lettura.
Un romanzo godibilissimo, accattivante e costruttivo, che riesce nell'intento di fare avvicinare alla storia del secolo scorso senza tediare e senza dover rinunciare alla briosità di un'epopea avventurosa.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
160
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

gio gio 2
09 Dicembre, 2011
Ultimo aggiornamento:
09 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Cara Silvia, leggendo la tua rece mi sorge spontanea una domanda - rivolta a me stessa -: "perchè non l'ho terminato?", mi hai fatto venir voglia di riprenderlo!

bravissima, come sempre!!!
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
09 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Gio consolati: non sei stata l'unica! :p... Magari prima o poi...:)) brava Silvia!
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
09 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
@Eva: mollata a metà strada anche tu???

09 Dicembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Ti ho letto tutta d'un fiato! :-)
mmmh, per ora, amo molto queste storie con protagoniste femminili di spicco, quindi chissà, forse leggo anche questo! ;-)

Grazie ragazze!!!
..è un libro che merita di essere letto fino all'ultima pagina....
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il lungo addio
Il segreto di Inga
Le ombre
Il treno per Istanbul
Agatha Raisin. Campane a morto
Il caso Agatha Christie
La casa nell'ombra
Trappola di sangue
Niente orchidee per Miss Blandish
Brave ragazze, cattivo sangue
Il verdetto
Ci vediamo stanotte
Quel che la marea nasconde
Il caso della sorella scomparsa
La ragazza di neve
Un delitto avrà luogo