Dettagli Recensione

 
La figlia sbagliata
 
La figlia sbagliata 2012-01-08 15:11:31 C98
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
C98 Opinione inserita da C98    08 Gennaio, 2012
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il potere delle parole

"La figlia sbagliata" di Jeffery Deaver mi è piaciuto molto ecco perchè voglio partire con l'elencare i punti "forti" di questo libro: mi è piaciuta molto la trama che secondo me è intrigante ed appassionante. Mi è piaciuto molto anche il modo con cui Deaver a descritto i personaggi curando i particolari e i dialoghi. Molto interessante a mio avviso la figura di Aaron Matthews ,psichiatra affetto da sindrome bipolare e abilissimo oratore che proprio grazie alla sua abilità con le parole riesce a stregare le persone e a indurle a comportarsi in una certa maniera, altro personaggio che ho trovato interessante è Megan arrabbiata con i genitori perché non gli dedicano le opportune attenzioni, ragazza che sembra fragile e debole ma che sa adeguarsi perfettamente alle situazioni difficili che supera in maniera egregia un'altra cosa che mi è piaciuta è il modo con cui Deaver esalta le parole facendo capire al lettore come siano potenti e come se usate correttamente e efficacemente possa essere molto utili . Una cosa però che mi ha lasciato un po’ perplesso come anche ad altri utenti è il fatto che a un certo punto il fidanzato di Megan sparisce di punto in bianco e di lui non si sa più niente; un’altra cosa che mi sento di evidenziare è il modo un po’ goffo con il quale Deaver utilizza un linguaggio il più possibile giovanile che a volte stona completamente con tutto il contesto. A parte queste due osservazioni negative ribadisco il fatto che vale la pena leggere questo libro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
altri thriller
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera
Prede
Il cercatore di tenebre
La solitudine del ghiaccio
Il mistero della signora scomparsa
Cuori in trappola
La sua verità
Il seme del terrore
Autopsia
Nulla ti cancella
Le ore più buie