Dettagli Recensione

 
Assassinio sull'Orient Express
 
Assassinio sull'Orient Express 2013-08-27 15:31:01 AndCor
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
AndCor Opinione inserita da AndCor    27 Agosto, 2013
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Poirot contro dodici indagati: chi la spunterà?

"È un esercizio intellettuale, questo."

Penso che questa breve frase pronunciata dal detective Poirot nella parte centrale del romanzo sia sufficiente per introdurre la recensione di questo bellissimo e famosissimo giallo.

Ci troviamo a bordo del treno Orient Express che dovrà portare il nostro protagonista da Istanbul a Londra, quando un certo Ratchett viene rinvenuto morto.
Poirot, che inizialmente non doveva nemmeno trovarsi su quel treno, dà il via alle indagini per scoprire l'autore del misfatto, lasciando intravedere un grande senso pratico ed uno spiccato acume sin dalle prime pagine in cui viene posto al centro della scena.

Il detective belga condurrà le ricerche secondo un preciso modello razionale e pragmatico: partirà con gli interrogatori, poi li riassumerà ed analizzerà i vari indizi confrontandoli con dieci domande specifiche del caso da lui scritte.
Col procedere delle indagini, verrà alla luce una fitta trama di contraddizioni e bugie, volte a mascherare una storia ben più antica e profonda di quanto si possa immaginare: infatti, Poirot scoprirà che la vittima era sfuggita alla condanna in un processo in cui era accusato di aver rapito ed ucciso la piccola Daisy Armstrong (episodio ricollegabile alla reale vicenda che coinvolse Charles Lindbergh nel 1932), ma soprattutto sarà decisiva la scoperta dei legami, più o meno diretti, fra dodici passeggeri del treno e la brutale vicenda di cronaca nera statunitense.

Come da 'copione del gialli', il ritmo risulta abbastanza scorrevole, ma il romanzo si lascia leggere con assoluta tranquillità anche grazie ai frequenti segni di punteggiatura, che inframezzano i periodi, e alla relativa calma, scientifica e razionale, che caratterizza la figura del detective francese, altresì guardingo, ingegnoso e notevolmente acuto.

Dodici coltellate inferte alla vittima, dodici sospettati... Solo una coincidenza, oppure la soluzione è effettivamente così semplice e scontata?
Vi consiglio di leggerlo, sia che siate appassionati del genere o meno; non ne rimarrete delusi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

8 risultati - visualizzati 1 - 8
Ordina 
Dai belìn...
Ci manca solo che dici chi è l'assassino..
Ma renditi conto di quello che scrivi e di cosa stai recensendo!
Unica imprecisione Poirot è belga!!!
In risposta ad un precedente commento
piero70
28 Agosto, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
uh vero... quello mi era sfuggito...
e quanto ci si incazza lui quando gli danno del "galletto"?
:PP
In risposta ad un precedente commento
AndCor
28 Agosto, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
A me, invece, sembra di non aver detto così tanto... Opinioni soggettive ;)
In risposta ad un precedente commento
AndCor
28 Agosto, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Hai ragione, modifico subito :)
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
28 Agosto, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
;))
In risposta ad un precedente commento
Cristina72
28 Agosto, 2013
Ultimo aggiornamento:
28 Agosto, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Forse potevi evitare di scrivere del processo a cui era sfuggita la vittima, ma in effetti non hai rivelato un granché. Non ho letto il libro e mi hai incuriosito.
In risposta ad un precedente commento
piero70
28 Agosto, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Alla faccia del soggettivo...
O_o
8 risultati - visualizzati 1 - 8

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Tre passi nel delitto
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il mistero della donna tatuata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli eletti
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Anche le pulci prendono la tosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il decoro
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita alla finestra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Trio
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri