Dettagli Recensione

 
La bestia dentro
 
La bestia dentro 2013-08-30 08:32:10 Ginseng666
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Ginseng666 Opinione inserita da Ginseng666    30 Agosto, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La bestia nera della vendetta..

Un libro che esprime l'oscurità e che mi ha lasciato un profondo amaro in bocca, nonostante il lieto fine;
Qual'è il confine fra vittima e carnefice? Ma quando la vittima si muta in un crudele carnefice vuol dire che il male che ha turbato la sua anima ha offuscato ogni anche minimo barlume di coscienza civile.
Cinque uomini vengono ritrovati uccisi e mutilati nella palestra di una scuola: la polizia locale guardando i particolari del crimine, giungono alla conclusione che si tratti di vere e proprie esecuzioni:
A quanto pare gli uomini erano colpevoli loro stessi di oscuri crimini...
Per uccidere occorre avere "La bestia dentro" perchè la bestialità, l'orrore di volersi fare giustizia da soli...corrisponde quasi a un atteggiamento di omicidi a sfondo seriale,
ma se colui che l'ha commessa era in origine ...una vittima allora si può comprendere le ragioni del suo risentimento.
La pedofilia è l'argomento centrale di questo libro e mentre percorrevo, esausta, il nero tunnel di questa vicenda riflettevo sulla vita, sulla morte e sulla giusta pena che andrebbe data ai colpevoli di questo grave misfatto: la corruzione dei bambini, l'abuso, la violenza sui minori. specifico che io i pedofili li metterei al muro e l'ergastolo non mi sembra una pena sufficiente...
Ma a parte questo non è ipotizzabile neanche l'orrore di una giustizia privata spietata e feroce,
bestiale come la mente che l'ha concepita...
Il male in sè non è mai soluzione per cancellare ciò che si è subito...
La bestia è anche dentro di noi quando non sappiamo controllare le pulsioni della nostra aggressività che va costantemente...esorcizzata e tenuta a freno.
Uccidere non è mai conveniente e può portare conseguenze pesanti a chi si è macchiato di certi crimini, a chi ha voluto dar sfogo alla bestia che ruggiva dentro di lui.
Consigliato.
Ovviamente si tratta di una lettura per adulti e la sconsiglio vivamente anche alle persone emotive e impressionabili.
Saluti.
Ginseng666

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Libri sulla pedofilia..
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri