Dettagli Recensione

 
Corsa verso il baratro
 
Corsa verso il baratro 2015-06-07 13:53:31 sonia fascendini
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
sonia fascendini Opinione inserita da sonia fascendini    07 Giugno, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

For the sake of Elena

Ho cercato il titolo della versione originale di questo romanzo, perchè la traduzione in italiano mi è sembrata poco azzeccato. For the sake of Elena (per amore di Elena) mi sembra in effetti più centrato.
Abbiamo tra le mani un volume di Elisabeth George e quindi sappiamo già che si tratta di un thriller. Sappiamo anche che ci troveremo a percorrere un tratto della via dei due investigatori di New Scotland Yard tanto cari alla George.
Ecco dunque l'mprobabile coppia costituita dall'elegante Thomas Linley e dalla burbera Rarbara Havers vedersela con un feroce delitto, oltre che con le loro intricate vicende personali.
Con un ritmo incalzante l'autrice ci spinge dentro i meandri di un mondo fatto di silenzi e di segreti. Un pò alla volta ci svela nuovi personaggi, ognuno dei quali potrebbe essere il carnbefice, ma anche una vittima della defunta Elena.
Con questa autrice ci vuole un pò di attenzione perchè a volte mette troppa carne al fuoco e si tende a pardersi qualcosa. Ma poi ci si fa l'abitudine
Solo alla fine tutti i pezzi del puzzle si rimettono a posto, ed ecco l'assassino che era sempre stato in vista. Ma non ci sentiamo imbrogliati come spesso succede quando i detective ci hanno tenuto nascosto qualche prova fondamentale. In questo libro tutto quanto c'è da scoprire lo scopriamo coi poliziotti.
Piacevole da leggereun libro leggero adatto a chi ama i gialli senza troppo sangue ostentato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Ho letto quasi tutti i romanzi della George; una scrittrice che mi ha subito attratto per lo stile scorrevole e le trame in cui convivono sia il thriller che il romantico. Ti consiglio di continuare a leggere i suoi romanzi. Ciao.
Ferruccio
Ne ho già letti alcuni. Non in ordine cronologico e quindi a volte trovo difficoltà nel racappezzarmi con le vicende di Lybley e della Havers. Ma questo è un limite mio non della George. Ciao
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri