Dettagli Recensione

 
Quello che non uccide. Millennium 4
 
Quello che non uccide. Millennium 4 2015-09-02 08:24:37 Matteo
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Matteo    02 Settembre, 2015

Bravo lagercrantz, ma non bravissimo

Lagercrantz purtroppo non è Larsson, e non gli si può dargli colpa perché lo stile di Stieg era unico.
Il nuovo scrittore manca a volte di fluidità nella narrazione, perdendosi in dettagli lunghi pagine e pagine su formule matematiche che faremmo volentieri a meno.
Inoltre per i fanatici come me, abituati alle 700-800 pagine dei due libri precedenti, fermarsi a 500 sa di delusione! La verità è che l'idea sicura di un quinto libro, ha reso questo quarto testo una sorta di primo tempo.
Comunque per il resto il libro è intrigante e si deve rendere omaggio a Lagercrantz per come fa rivivere Lisbeth, Mikael e gli altri personaggi di contorno. In questi casi Larsson non manca proprio e il testo non delude!
In generale l'esame di Lagercrantz è superato anche se non a pieni voti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
La trilogia e non può fare a meno di non avere novità su Lisbeth e Mikael..
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri