Dettagli Recensione

 
ZeroZeroZero
 
ZeroZeroZero 2013-05-03 19:52:24 silvia71
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
silvia71 Opinione inserita da silvia71    03 Mag, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Cocaina senza veli

L'ultimo lavoro di Saviano accende i riflettori sulle tenebre che avvolgono il mondo della cocaina, dalla produzione alla distribuzione, dalla creazione di una fitta rete criminale che si nutre degli introiti per divenire potenza economica alle susseguenti piaghe sociali procurate.

La caratteristica peculiare di questa lettura è la minuziosità delle notizie, la ricostruzione iper-documentata della vita dei grandi cartelli sud-americani, la voglia di svuotare il sacco mettendo nero su bianco informazioni audaci, senza esimersi dal dettagliare nomi e cognomi.
Un libro-indagine poderoso, scritto con la consapevolezza di toccare tanti nervi scoperti, descrivendo al pubblico il panorama che circonda lo smercio di cocaina; omicidi, sevizie, ricatti, rapimenti, corruzione stratificata su diversi livelli dalla politica all'economia ai garanti della legge.

Se da un lato la lettura a tratti risulta davvero impegnativa e faticosa, dall'altro ricambia il pubblico con un apporto informativo di buon livello, degno di un lavoro specialistico di ricerca.
Per chi conosce il mondo della cocaina e del traffico di stupefacenti in genere tramite le dosate notizie dei media, questo lavoro di Saviano contribuirà ad aprire gli occhi sui tanti meccanismi che lo reggono, sulla drammaticità delle conseguenze sull'uomo sia esso produttore, intermediario, consumatore o malavitoso.
Ciò che è evidente è che cocaina significa potere economico, una torta prelibata di cui organizzazioni criminali e non solo vogliono accaparrarsi una fetta; e non importa se per farlo occorre uccidere o esercitare altre forme di violenza.

Saviano ha colpito ancora con libro illuminante che non tralascia alcun aspetto, ma sottopone a lente di ingrandimento fatti, situazioni, legami, uomini.
Sì, perchè il mondo della cocaina è stato creato da uomini, per sfruttare una fonte di guadagno che non conosce crisi, quindi è giusto parlare di loro, delle menti e degli esecutori, disposti a tutto, chi per il potere economico chi perchè appartenente ad uno status socio-culturale o territoriale che non conosce altra possibilità.
Scorrono tra queste pagine immagini di uomini, feroci, crudeli, corrotti, usati, martoriati, sfruttati, arricchiti o impoveriti: una galleria ritratta a tinte forti, senza veli, ma con dolorosa e rabbiosa verità.

L'alto valore documentale e di inchiesta del contenuto fa sì che lo stile di scrittura assuma un carattere giornalistico, tuttavia dove gli eventi lasciano spazio ad interventi e riflessioni dell'autore, sorge la luce tra le pagine, spunta il cuore e la passione di chi ha preso la penna in mano per scavare e raccontare.
Se da un alto è una lettura da affrontare con attenzione, dall'altro è un sipario che si apre riga dopo riga su un mondo ancora sommerso sebbene radicato in ogni ambito del sociale.
E' una lettura che sa coinvolgere e far riflettere, raggiungendo l'obiettivo dell'autore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
220
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Bella e approfondita recensione Silvia! :)
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
04 Mag, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Che dire, non l'avessi gia' letto lo metterei subito in ld !
@robbie: grazie!
@cub: galeotta fu la tua opinione!!!
Aspettavo questa tua recensione Silvia...come sempre brava ed esauriente..devo procurarmi al più presto questo libro
grazie Enrico! te lo consiglio senza dubbio!
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
06 Mag, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Non ho letto niente di Saviano, neppure Gomorra :( dovrei iniziare! :)
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Complici e colpevoli
Cacciatore di mafiosi
L'ultima notte di Raul Gardini
Donbass. La guerra fantasma nel cuore d'Europa
Una terra promessa
Jenin. Un campo palestinese
La società signorile di massa
Dio odia le donne
Stai zitta
I cantieri della storia
Oriente e Occidente
Lo scontro degli Stati civiltà
Manuale del boia
Red mirror
Invisibili
Discorso della servitù volontaria