Dettagli Recensione

 
ZeroZeroZero
 
ZeroZeroZero 2016-08-02 05:02:50 violetta89
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
violetta89 Opinione inserita da violetta89    02 Agosto, 2016
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La farina di migliore qualità

Mi è stato prestato questo libro da un amico, inizialmente ero reticente nell'incominciare a leggerlo: temevo che fosse solo una mattonata, invece mi sono totalmente ricreduta. Al di là di tutte le informazioni che ti fornisce, ti porta a fare molte riflessioni interessanti.
Ovviamente non si tratta di un mondo che ignoravo completamente: basta sfogliare un giornale o vedere la tv per venire a conoscenza di alcune notizie di questi traffici, però non avevo assolutamente un quadro così completo. Ho avuto modo di approfondire la storia della cocaina, delle famiglie che la gestiscono, dei traffici illeciti che ci sono dietro, di omicidi e di uomini spietati che non guardano in faccia a nessuno. Ma soprattutto ho visto quello che già immaginavo, quando si tratta di criminalità, che siano italiani, russi, sudamericani, tutto il mondo è paese, sono guidati solo dalla sete di potere e di denaro.
Alla fine questo libro mi ha lasciato un grande senso di impotenza: tutti gli sforzi che stanno facendo tutte le polizie di tutto il mondo, servono a qualcosa? O si tratta di un mondo talmente grande e radicato, per cui ogni lotta diventa inutile? Io ho paura che la risposta sia la seconda, e in quel caso temo che arriverà un momento in cui si lascerà perdere rendendosi conto che è tutto inutile e sarà la definitiva vittoria di questi traffici e della criminalità.
Infine una considerazione per la figura di Saviano il quale, grazie alla sua scrittura fluida e chiara, mi ha messo a conoscenza di un mondo che in parte ignoravo: fa nomi e cognomi, date, luoghi, dà indicazioni precise che ci fanno capire che lui davvero ci ha messo l'anima in questa lotta. E per me, pensare che persone così che per fare la cosa giusta, si trovano a vivere o meglio a non-vivere sempre sotto scorta, sempre con la paura del chissà cosa potrebbe succedere, mi fa salire una grande amarezza. Lo fanno perché pensano che sia giusto combattere pur sapendo tutte le difficoltà cui vanno incontro, non so quanti di noi sarebbero disposti a rinunciare alla loro vita in nome degli ideali, io per prima non so se ne sarei capace. Per cui a queste persone va tutta la mia stima e il mio immenso grazie per quello che fanno.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Chiara e interessante la tua presentazione. Personalmente non ho mai letto Saviano, se non interventi giornalistici. Sicuramente non manca di coraggio!
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Cacciatore di mafiosi
L'ultima notte di Raul Gardini
Donbass. La guerra fantasma nel cuore d'Europa
Una terra promessa
Jenin. Un campo palestinese
La società signorile di massa
Dio odia le donne
Stai zitta
I cantieri della storia
Oriente e Occidente
Lo scontro degli Stati civiltà
Manuale del boia
Red mirror
Invisibili
Discorso della servitù volontaria
Basta. Il potere delle donne contro la politica del testosterone