Saggistica Politica e attualità Elogio del pomodoro
 

Elogio del pomodoro Elogio del pomodoro

Elogio del pomodoro

Saggistica

Editore

Casa editrice

Nel corso della sua vita, Pietro Citati ha compiuto un percorso personale e intellettuale straordinariamente ricco: ha incontrato e lavorato con molti dei più grandi intellettuali e scrittori europei, viaggiato a lungo in Italia e in tutto il mondo, vissuto il passaggio dall'epoca moderna a quella cosiddetta postmoderna, scritto articoli e libri che hanno lasciato un segno nella storia della cultura italiana. A volte però, ci svela Citati, è sufficiente un'immagine, come quella del pomodoro di una volta, per cogliere il senso di un'epoca, per comprendere l'evoluzione di una società, per ascoltare come sta cambiando il vivere quotidiano. Ci conduce quindi attraverso la cultura, la religione, i valori e gli stili di vita del nostro Paese e della società occidentale, in un percorso ricco di incontri straordinari, in cui il racconto in prima persona si intreccia con le stagioni della nostra storia e si accompagna a una profonda e acuta riflessione sul senso della civiltà, passata e di oggi.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.4
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
4.0  (1)
Approfondimento 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Elogio del pomodoro 2011-10-29 08:12:53 LuigiDeRosa
Voto medio 
 
3.4
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
LuigiDeRosa Opinione inserita da LuigiDeRosa    29 Ottobre, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Condijun letterario

All'inizio di questo saggio Pietro Citati ricorda di quando bambino trascorreva le vacanze estive a Cervo Ligure , salendo le infinite scalette che lo conducevano a casa incrociava lo sguardo e il saluto con il vecchio barbiere che a fine giornata nella bottega consumava il suo parco ma sostanzioso pranzo: il condijun, un'insalata fatta di cipolle,basilico,peperone,olive, acciughe e soprattutto pomodori, di quelli che il barbiere coltivava personalmente nella sua striscia di terra.

Quei pomodori non avevano nulla a che fare con quelli che si trovano nei mercati ortofrutticoli e al banco degli ipermecati insipidi e pallidi, quei pomi nati dal suolo ligure erano realmente cresciuti accarezzati dai raggi dorati del sole, con poca acqua e tanta cura, frutti dalle forme più strane e dal sapore divino. Questa raccolta di articoli è proprio un "conduijun" condito con lo stile , l'intelligenza e la cultura che da sempre contraddistinguono questo grande scrittore.Citati dedica le sue analisi ai "maestri del male" come Stalin e Osama Bin laden, ai disastri delle riforme scolastiche, soprattutto quella universitaria delle lauree brevi, al consumismo ottuso, al modo discutibilissimo di rendere le mostre d'arte un'occasione per riempire all'inverosimile musei come fossero stadi di calcio: chi riuscirà a godere della belleza della "Regazza con l'orecchino di perla di Vermeer con cento persone che spingono,sudano,chiacchierano davanti al quadro? Gli articoli sono cinquanta ed è impossibile riassumerli tutti, cito infine una chicca, il racconto di un compagno di scuola speciale, Silvio Berlusconi, com'era fra i banchi di scuola con i suoi amici il nostro Presidente del Consiglio?

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama i saggi scritti da grandi giornalisti come Montanelli,Bianchi etc etc
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il valore affettivo
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Gli occhi di Sara
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto il sole che c'è
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un tè a Chaverton House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri