Saggistica Politica e attualità Guida alla vita laica
 

Guida alla vita laica Guida alla vita laica

Guida alla vita laica

Saggistica

Editore

Casa editrice

La presentazione e le recensioni di Guida alla vita laica, opera di Roberto Anzellotti pubblicata da Neo Edizioni. Un libro indirizzato a chi rivendica il diritto costituzionale di vivere in uno stato laico. Una guida pratica al vivere laico, un manuale per muoversi e destreggiarsi tra i paradossi e le contraddizioni di uno stato che si dice laico ma che di fatto non è. L'otto per mille, il divorzio, l'aborto e le cellule staminali, il testamento biologico, lo sbattezzo e i matrimoni misti, ecco alcuni temi affrontati, nonché un itinerario assolutamente inedito sui "luoghi della laicità": luoghi italiani dove si è manifestata la repressione della chiesa cattolica o dove ancora più forte si è affermata l'emancipazione della coscienza atea, agnostica o laica.

Roberto Anzellotti nasce a Roma il 16 luglio 1956. Vive in provincia di Pescara. Amante della lettura e appassionato di divulgazione scientifica e filosofica, è socio UAAR (Unione Atei e Agnostici Razionalisti) dal 2001 e coordinatore del circolo di Pescara dal 2005, data della sua fondazione. Oggi il suo impegno maggiore è nel campo del sociale, nelle battaglie per i diritti civili e per la difesa della laicità in Italia.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.6
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Guida alla vita laica 2013-04-15 08:01:51 pinco
Voto medio 
 
4.6
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
pinco Opinione inserita da pinco    15 Aprile, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Cose da sapere

Sapevate che parte degli oneri secondari che vengono versati quando costruite casa, sono destinati alla Chiesa Cattolica?
E sapevate che con il 34,6% delle firme dell'otto per mille, la suddetta Chiesa incassa l'87,9% dei soldi di TUTTI i contribuenti italiani, anche quelli che non hanno firmato?
E che la Santa Sede non ha mai pagato nulla per il consumo dell'acqua POTABILE, destinata per gran parte ad irrigare i giardini vaticani?
Tollerereste ingerenze da parte di una monarchia assoluta elettiva nei confronti di uno Stato sovrano?
Queste e tante altre domande sorgeranno dalla lettura del piccolo libro di Roberto Anzellotti, che non tocca MAI la questione della fede. L'autore non cerca proseliti, ma vuole solo fare informazione. Le conclusioni che si possono trarre dalla lettura, sono indipendenti dal credo: riguardano semmai solo il vecchio, sano, buon senso.
Dal punto di vista della lettura, il testo è scorrevole e ricco di dati. Piccolo appunto personale: la bibliografia a fine libro è utile per approfondire, però avrei gradito delle note a piè pagina dove riportare la fonte di eventuali statistiche o di citazioni.
Il volume è suddiviso in tre parti e, a loro volta, in capitoli che facilitano la comprensione del percorso effettuato. La prima e la seconda parte descrivono aspetti, ingerenze e privilegi della Chiesa a scapito del cittadino italiano. La parte finale è una sorta di "giro turistico", dove vengono citati monumenti, statue e luoghi, riportandone brevemente la storia, caratterizzata da soprusi della Chiesa stessa, anche in tempi recenti.

Non è un libro contro la fede, il credo o la spiritualità in genere. Queste sono faccende prettamente personali e intime. L'autore non le sfiora nemmeno. Ciò che viene portato alla luce, è il comportamento della Chiesa Cattolica nei confronti dei cittadini, e di come esso venga tollerato in uno Stato che dovrebbe essere libero e sovrano.
Mi vien da concludere che, a conti fatti, la Chiesa non ha nulla a che vedere con la Fede...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi vuole essere cittadino.
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il valore affettivo
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Gli occhi di Sara
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto il sole che c'è
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un tè a Chaverton House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri