Saggistica Politica e attualità Il diritto americano
 

Il diritto americano Il diritto americano

Il diritto americano

Saggistica

Editore

Casa editrice

La presentazioni e le recensioni di Il diritto americano, opera di Toni M. Fine edita da XL Edizioni. L’autrice partendo dall’analisi estremamente approfondita della fonte principale e suprema del diritto americano, la Costituzione Federale, prosegue con l’esame del sistema delle altre sources of the law e dei rapporti tra diritto federale e statale. Affronta poi ampiamente il tema relativo all’ordinamento giudiziario statunitense e ai peculiari elementi che ne caratterizzano la struttura gerarchica e federale. A questo proposito, accanto all’analisi del sistema giudiziario viene inserita la raffigurazione, riportata anche in appendice all’edizione italiana, dell’organizzazione su base territoriale dei Circuiti Distrettuali che compongono l’apparato giudiziario degli Stati Uniti. In ultimo, viene riservato un intero capitolo allo studio del concetto di common law americano, allo sviluppo dell’istituto del precedente giudiziale vincolante e ai modelli, rispettivamente, del processo penale e di quello civile. L’opera include una prefazione e una nota che illustrano la metodologia applicata alla traduzione e con alcune riflessioni sulla traduzione giuridica. Infine, una postfazione esamina alcuni aspetti relativi al ruolo del formante dottrinale e del giurista all’interno del sistema nordamericano e alla funzione delle università, quali luoghi di elaborazione del diritto e del pensiero giuridico, nonché di formazione del giurista.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il diritto americano 2012-01-20 17:53:15 misu
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
misu Opinione inserita da misu    20 Gennaio, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gli Stati Uniti d’America : le radici della democ

Prendendo in mano questo testo il lettore fa una scelta ben precisa di lettura : capire il sistema costituzionale e giuridico americano. In breve sia il lettore sia l’autorice si pongono due domande : come funziona la nazione americana e su quali basi poggia la sua democrazia e la sua giustizia?
Aprendo il libro però il lettore viene introdotto nell’argomento per gradi e tappe. All’inizio dell’ libro il lettore può trovare degli utili indizi che lo aiutano a capire non solo la struttura del libro ma anche riceve un' infarinatura della terminolgia giuridica. Alla fine di questo pecorso introduttivo il lettore si avvia lungo un percorso ben definito del sistema costituzionale e giuridico americano: la Costituzione, il sistema giudiziario americano, le fonti di diritto, lo sviluppo del common law e del sistema del precedente giudiziale e il sistema di risoluzione delle controversie.
Il lettore interssato all’argomento può così conoscere non solo lo spirito della Costituzione ed il suo impatto sulla vita quotidiana della nazine americana ma anche può capire la natura e la logica del sistema giuridico americano. In sostanza il testo rende chiari i legami tra il potere federale e il potere dei singoli stati membri dell’unione, dunque il testo ci illustra l’intera architettura dello stato americano.
Si tratta inbubbiamente di un testo di settore, ma nonostante questa sua specificità scientifica è accessible anche al lettore sprovvisto di nozioni adeguate sull’ argometo in questione. Con linguaggio semplice ed attento alla complessità dell’argomento trattato l’autrice, esperta di fama internazionale, riesce a rendere comprensibile a chiunque non solo la terminologia giuridica ma anche illustra con efficacia la logica costituzionale e giuridica americana. Il lettore affronta ogni argomento a piccoli passi ben scadenzati che lo portano senza difficoltà alla tappa successiva del percorso immaginato dall’autrice.
In sostanza si tratta di un testo di alta levatura scientifica che però può essere preso in mano non solo dagli studenti universitari o esperti in materia ma anche da chiunque voglia conoscere e capire come funziona la giustizia americana.
In conclusione un libro da leggere con la dovuta attenzione per capire meglio gli Stati Uniti d’America.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Si consigia la lettura di testi sulla storia degli Stati Uniti d’America
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il valore affettivo
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Gli occhi di Sara
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto il sole che c'è
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un tè a Chaverton House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri