E gioia sia E gioia sia

E gioia sia

Saggistica

Editore

Casa editrice


La presentazione e le recensioni di E gioia sia, opera di Chiara Amirante edita da Piemme. Dalla voce di Chiara Amirante, le avventure di morte e resurrezione dei tanti ragazzi che nel corso degli anni hanno ritrovato la vita attraverso nuovi orizzonti. Sbandati, tossicodipendenti, barboni, depressi: in ognuno di loro Chiara ha saputo vedere un fratello, bisognoso di ricevere amore e dare un senso al proprio esistere. La storia di una donna e di una comunità che è diventata un punto di riferimento nel mondo del volontariato sociale e della testimonianza cristiana.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuti 
 
5.0  (1)
Approfondimento 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
E gioia sia 2014-06-09 13:06:44 GLICINE
Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
GLICINE Opinione inserita da GLICINE    09 Giugno, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

LA VERITA' VI FARA' LIBERI (GV.8,32)

Di Chiara ho letto anche “Solo l’amore resta” ,libro che racconta la sua vita, fino alla nascita della Comunità “nuovi orizzonti”.
L’impronta di questo scritto è leggermente diversa dal precedente. Questo piccolo gioiello è una raccolta di brevi ma intense riflessioni, consigli pratici su come vivere la fede, su come riconquistare la fede.
Molte sono le frasi citate estrapolate dalle Sacre Scritture, molti sono esempi , basati sulla propria esperienza (che non è poca cosa…).
“dimentichiamo che ciò che rende unica ogni persona, rispetto a tutte le altre creature è proprio lo spirito. Non possiamo prescindere dalla nostra dimensione spirituale e illuderci che, una volta che saremo in grado di soddisfare tutti i nostri bisogni materiali, staremo bene, saremo finalmente pienamente realizzati.”
Il libro si suddivide in nove grandi tematiche che vengono affrontate attraverso lo svolgimento di brevi capitoletti, che racchiudono un particolare aspetto del tema principale. La scrittura è semplice, facilmente fruibile, i concetti sono chiari e ben presentati. Alcuni pensieri sono riproposti all’interno di diversi contesti, per facilitarne l’assimilazione e dare più forza al concetto che l’autrice intende esprimere.
Il grande tema è l’Amore, verso Dio, verso il prossimo e verso la propria persona. Il conoscere i propri pregi e difetti, le proprie fragilità, il manifestare il coraggio di presentarsi come si è, senza maschere e artifizi. La capacità di affrontare pienamente il nostro tempo, con la possibilità concreta di vivere nella gioia viva e vera tutto ciò che accade, anche il dolore.
“Figlio se ti presenti per servire il Signore, preparati alla prova. Accetta quanto ti capita, sii paziente nelle vicende dolorose, perché con il fuoco si prova l’oro, e gli uomini ben accetti nel crogiolo del dolore. Affidati a Lui ed Egli ti aiuterà” (Siracide 2, 1.4-6)
“Venite a me, voi tutti che siete affaticati ed oppressi, e io vi ristorerò. Imparate da me, che sono mite ed umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime. Il mio giogo infatti è dolce ed il mio carico leggero.” (Matteo 11,28-30).
L’autrice, intavola un vero dialogo con il lettore, pone e risponde a domande che naturalmente si affacciano alla mente, senza ostentare un tono di supponenza o superiorità, ma con la dolcezza, la mitezza, la sicurezza, scaturita dal fatto che, non deve essere dimostrato nulla che non parli, anzi urli già, con la concretezza della sua vita vissuta.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A chi crede, a chi cerca risposte, a chi è afflitto, a chi ama confrontarsi sul tema del Cristianesimo.
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Questione di Costanza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri