Saggistica Religione e spiritualità Inchiesta sul cristianesimo
 

Inchiesta sul cristianesimo Inchiesta sul cristianesimo

Inchiesta sul cristianesimo

Saggistica

Editore

Casa editrice


Gesù non ha mai detto di voler fondare una Chiesa, non ha mai detto di essere nato da una vergine, né di essere unica e indistinta sostanza con suo padre, Dio, e con la vaga entità immateriale denominata Spirito. Non ha istituito alcuna gerarchia ecclesiastica, né mai ha confuso la spiritualità con l'esercizio del potere. Se le cose, dal punto di vista storico, stanno così, da dove viene allora tutto il complesso apparato di norme, cariche, vestimenti, liturgie, formule che caratterizza la Chiesa che a lui si richiama? Corrado Augias si confronta e dialoga sulla storia del cristianesimo delle origini con lo studioso Remo Cacitti. Dal loro colloquio emerge una storia ricca di drammi, di contrasti, di correnti d'opinione. Una complessa avventura umana in cui spiccano figure di straordinario rilievo come Paolo, Agostino, Ambrogio, l'imperatore Costantino.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 4

Voto medio 
 
3.2
Stile 
 
3.0  (4)
Contenuti 
 
3.8  (4)
Approfondimento 
 
4.0  (4)
Piacevolezza 
 
2.5  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Inchiesta sul cristianesimo 2013-02-07 21:06:23 antares8710
Voto medio 
 
3.6
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
antares8710 Opinione inserita da antares8710    07 Febbraio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Come nasce una religione?

Il saggio scritto da Corrado Augias e Remo Cacitti (docente di Storia del cristianesimo antico) si colloca sullo stesso solco tracciato dal libro precendente di Augias, "Inchiesta su Gesù", scritto con Mauro Pesce.
Mentre nel libro precedente, che ha scatenato feroci polemiche nel mondo cattolico, si tentava di ricostruire la figura di Gesù di Nazareth in base a documenti storici più meno attendibili, questo libro spiega la lunga e travagliata genesi del Cristianesimo dal momento della morte di Gesù fino ai giorni nostri. Che cosa fecero i primi discepoli di Gesù immediatamente dopo la sua morte? E le comunità cristiane come si organizzarono? Come riuscirono nell'impresa di conquistare un largo seguito popolare nell'Impero di Roma?
Sono queste le domande alle quali i due autori cercano di dare una risposta, appoggiandosi a documenti, papiri e testi dell'antichità. Il libro prende la struttura dell'intervista, con le domande di Augias e le risposte di Cacitti, che cercano di trovare o azzardare delle risposte se non vere perlomeno verosimili. La loro indagine, infatti, si concentra soprattutto sui 4 Vangeli che, contrariamente a quello che pensano in molti, furoni scritti molti decenni dopo la morte di Gesù da persone che non lo conobbero direttamente...
Il libro procede abbastanza velocemente tentando di tenere separati i due aspetti: da una parte quello più strettamente religioso, dall'altra quello storico-bibliografico. Per questo, pur essendo un libro ben documentato e analitico, a volte può risultare un pò pesante. Ma è anche vero che offre degli spunti di riflessione molto interessanti sia per i credenti che per i non credenti.
Il mio consiglio è di leggerlo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
"Inchiesta su Gesù" di C.Augias e M.Pesce
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Inchiesta sul cristianesimo 2010-12-27 16:53:12 darkala92
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
2.0
Contenuti 
 
3.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
2.0
darkala92 Opinione inserita da darkala92    27 Dicembre, 2010
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Documentario..e nient'altro

Il libro ha seguito perfettamente i suoi propositi: documentare.
Un testo documentario/didascalico.. e nient'altro!

Lo si deve prendere come un insieme di storia-date-luoghi remoti e/o lontani.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
Il Santo Graal di Corrado Augias e Remo Cacitti
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Inchiesta sul cristianesimo 2010-11-01 12:34:29 exeter64
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
exeter64 Opinione inserita da exeter64    01 Novembre, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La Fede è necessità spirituale, ma la Religione?

Utile la lettura di questo libro-inchiesta, dove Augias pone domande e dubbi al professor Cacitti, docente universitario di Storia del cristianesimo antico.
Il tentativo è quello di illustrare come è venuta a crearsi la religione cristiana nei suoi primi anni di sviluppo, dalla morte di Gesù Cristo e la sua resurrezione alla fine del IV secolo. Tutto questo attraverso l’analisi di fatti storici, documenti scritti e testimonianze di personaggi dell’epoca.
Quello che ne emerge è un quadro a volte sconcertante, dove molti dei dogmi che ci vengono affermati come principi divini o professati da Gesù in persona, risultano in realtà costruiti a tavolino dagli stessi fedeli che cercano di creare una norma, delle regole e interpretano le scritture, con tutti i limiti che tale attività può avere.
La lettura è scorrevole, anche se a volte le risposte del professor Cacitti risultano piuttosto complesse ed articolate. D’altra parte la materia trattata è estremamente delicata ed il tentativo di questo libro è quello di chiarire, laddove possibile, quel mix di eventi storici, documentazioni, fatti narrati da testimoni di “seconda mano”, leggende ed eventi mitici, scritti apocrifi ed esaltazione mistica, che tutti insieme, hanno concorso a creare questa religione che, se sopravvive tutt’oggi, evidentemente risponde ad un’esigenza intrinseca dell’essere umano che, da sempre, per tentare di soddisfare la sua richiesta di spiritualità, si pone interrogativi e dubbi che nessuna scienza esatta riesce a districare.
Certo, non è un libro che può darci tutte le risposte che chiediamo a riguardo, ma da qualche parte si dovrà pur iniziare…..
Un consiglio per chi si accinge alla leggere questo volume: tenete sotto mano un vocabolario d’italiano, poiché sono molti i termini relativi alla religione che vengono utilizzati. Pur se spiegati una prima volta dagli autori, sono ricorrenti e, se non compresi appieno, rendono meno chiara la lettura.
Un banale esempio su tutti; nella mia infinita ignoranza ho sempre creduto che il termine “Apocalisse” volesse dire “Fine del mondo”, mentre l’etimologia esatta è “Rivelazione”. E' lo scenario in cui questa rivelazione si mostra che è da fine del mondo….
Non finirò mai d’imparare ( e se lo diceva Socrate…). E’ per questo che adoro leggere…………………….

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Inchiesta sul cristianesimo 2009-04-01 15:23:14 Miskin
Voto medio 
 
2.4
Stile 
 
2.0
Contenuti 
 
3.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Miskin Opinione inserita da Miskin    01 Aprile, 2009
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

2 autori compatibili?

Nel panorama editoriale italiano va sicuramente premiata l'iniziativa di parlare di cristianesimo, e quindi un bravo ad Augias, ma questo è l'unico merito del libro.

Il professore ed il giornalista dialogano senza ascoltarsi, pieno di riferimenti (sempre essenziali e necessari) il primo e di pregiudizi il secondo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri