24 Nero 24 Nero

24 Nero

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Luca è un infaticabile giocatore di slot machine su Internet e, nelle pause di gioco, insegna Lettere in un liceo romano. Trentenne, vive ai Parioli con la fragile madre morente, intrappolato nel sogno di diventare celebre come suo padre, Ettore Bompiani, autore di best seller scomparso di recente. Eva, diciannovenne in tacchi a spillo, magnifica e anaffettiva, è altrettanto stregata dalla figura del padre, Andrea Paoli, libraio. Questo romanzo racconta l'amore fra Eva e Luca, figli di padri speculari, il libraio e lo scrittore, una passione macchiata da un duplice delitto, sotto le stelle cadenti della notte di San Lorenzo. Ma 24 Nero narra soprattutto l'avventura di Luca attraverso i segreti di famiglia, irretito dagli occhi "da belva" di Eva, come dalle figure che scorrono sul display delle videoslot e dalle puntate sul 24 nero, il "principe dei numeri" alla roulette. La parabola discendente del giovane Bompiani che, non riuscendo a eguagliare il padre con la penna, trasloca dai quartieri alti fino a giocarsi gli ultimi spiccioli alla Pensione Paraná, nel quartiere cinese, ci svela l'universo degli appassionati di slot, collegati via Internet dagli Stati Uniti all'Estremo Oriente, al motto globale di: "Giocare è vivere". In questa Roma degli ultimi, tra cartomanti sensuali e flautisti ispirati, fiorisce un'alba nuova, scandita dai consigli di vita e di gioco sussurrati da un misterioso inglese, il Re di Cuori, ex giocatore, cassiere del casinò virtuale. Per Luca "è venuto il tempo di vincere". Dopo sconfitte cocenti e risarcimenti preziosi, il giocatore di slot si troverà di fronte a un'estrema alternativa: il Rosso o Nero sul quale tutti, una volta nella vita, siamo costretti a puntare.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
24 Nero 2009-05-27 09:53:07 paolo
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da paolo    27 Mag, 2009

Il gioco inizia quando hai perso ogni speranza

Ci vuole una certa preparazione per seguire i diversi livelli nei quali l'autore muove i protagonisti e se apparentemente la storia risulta alquanto cruda e surreale, in realtà porta a riflettere sulla piaga non tanto del gioco d'azzardo al casinò, quanto quella più invisibile, che sta distruggendo molte famiglie, delle slot machine nei bar e su internet. Un libro che letto e riletto vi farà scoprire cose sempre nuove.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Per chi ha visto i film di Stanley kubrick.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri