Narrativa italiana Romanzi I giorni nudi
 

I giorni nudi I giorni nudi

I giorni nudi

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Tutto suona consumato o conflittualmente legato al passato nella vita di Alberto, sceneggiatore cinquantenne: la società che da dieci anni conduce con successo insieme al collega e amico Guido, l’ex moglie che gli rinfaccia silenziosamente le promesse non mantenute, il lavoro per le serie tv e gli accordi sottobanco che lo governano. La sensazione che lo scava dentro è di aver macinato soltanto acqua. Una notte, al pronto soccorso dov’è finito per una caduta in moto, Alberto incontra – infortunata come lui – la ventenne Lucia, bellissima, curiosa, intelligente. Nasce un’amicizia che si trasforma in una relazione appassionata, libera, appagante. È una rinascita, è il cambiamento che Alberto ha tanto atteso e che va di pari passo con l’insorgere di nuove idee, nuovi progetti, e con l’inspiegabile scioglimento della società proprio nel momento in cui ha raggiunto l’apice del suo sviluppo. Ma è davvero un cambiamento? Una voce interiore continua a ripetere ad Alberto che, dietro il tendersi dei corpi, formicola già l’angustia della perdita, lo smorzarsi della speranza. Cosa c’è al di là della dolcissima nudità dei corpi?

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I giorni nudi 2010-06-06 08:29:46 laura ceci
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da laura ceci    06 Giugno, 2010

storia di un'amicizia

Nel libro i sentimenti dei protagonisti fluiscono nel passare dei giorni così come ci accade nella nostra vita. Alberto, Lucia, Guido e tutti gli altri ci accompagnano ogni giorno e sono vivi e reali. A tratti la lettura è dura perchè si soffre. Più di tutto mi è piaciuta la storia dell'amicizia tra Alberto e Guido, che tra i vari amori sembra il più duraturo.Consiglio questo libro a chi ama leggere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
i romanzi di Simenon
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
La legge del sognatore
Valutazione Utenti
 
3.3 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri