Narrativa italiana Romanzi Lo specchio del pensiero
 

Lo specchio del pensiero Lo specchio del pensiero

Lo specchio del pensiero

Letteratura italiana

Editore


Un romanzo imprevedibile, capace di rapire il lettore fino a portarlo dentro la storia, al punto di renderlo protagonista della ricerca. Religione e fede, fisica quantistica e archeologia fanno da cornice ad una narrazione ricca di misteri e colpi di scena. Un viaggio nell’incontro dei Maya e le loro profezie, nelle tradizioni egizie, nel concetto di Dio e dell’esistenza, raccontando anche di sette nascoste fino alle riflessioni più intime dell’anima.



Recensione della Redazione QLibri

 
Lo specchio del pensiero 2012-04-13 16:01:21 Marghe Cri
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Marghe Cri Opinione inserita da Marghe Cri    13 Aprile, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Chi salverà il mondo?


L'improvviso crollo della piramide di Cheope fa emergere lo Zed: impalcatura monolitica, spina dorsale dell'antico monumento. All'interno dello Zed vengono ritrovate alcune antiche tavole scolpite in una lingua sconosciuta.
Il mondo trattiene il fiato. Siamo nel 2012, l'anno che l'antico calendario Maya indica come l'ultimo della civiltà umana.
Forse le tavole contengono la ricetta per salvare il mondo e l'umanità?
Uno studioso italiano viene chiamato dal Curatore delle antichità egiziane per tentare la traduzione del linguaggio sconosciuto.
Da qui una serie di peripezie, un intreccio avventuroso che tirerà in ballo, per la finale comprensione del messaggio, la filosofia ermetica e quella platonica, Giordano Bruno e Michelangelo, la fisica quantistica e la psicologia.
L'autore, alla sua prima prova, dimostra talento e fantasia nello sviluppo dell'azione e dell'intreccio, anche se la prosa, semplice e scorrevole, dimostra di essere un po' acerba, soprattutto nella ridondante ripetizione di alcuni concetti.
È comunque un libro piacevole nato da un'idea intrigante.


[…]
La grande piramide si era separata, si era letteralmente aperta in due. Aveva ricevuto la notizia dalla televisione, nel suo appartamento di Parigi, soltanto sei ore prima e subito aveva capito che doveva andare, ci sarebbe stato tempo per spiegare la sua assenza all'università dove era impiegato come ricercatore e professore di lingue e civiltà scomparse. Doveva andare, troppo tempo della sua vita era stato speso sognando di scoprire qualcosa di nuovo riguardo a quelle civiltà misteriose, sapeva che quella era la sua occasione, semplicemente lo sentiva.
[…]

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.1
Stile 
 
2.5  (2)
Contenuto 
 
5.0  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Lo specchio del pensiero 2012-05-19 12:41:39 roberto
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da roberto    19 Mag, 2012

gravi errori nella punteggiatura

la trama o piace o non piace; e devo dire che a me ha intrigato molto! ottimo!
tuttavia... il libro presenta gravi problemi di punteggiatura: troppe virgole in posti inutili, mancano molti punti, quasi assenti i puntoevirgola e le lineette.
aggiungo anche errori di battitura, quali parole doppie, accenti omessi, e alcune lettere maiuscole inserite nel mezzo della frase, in modo assolutamente sbagliato.
tutti questi problemi rendono il libro difficile da leggere. non per la complessità, bensì per gli errori della punteggiatura.

per essere il primo libro, la trama è ottima!
tecnicamente bocciato. mi chiedo se il redattore l'abbia letto prima della messa in stampa...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
Lo specchio del pensiero 2011-12-29 10:41:43 Mike.pacc
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Mike.pacc Opinione inserita da Mike.pacc    29 Dicembre, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

una rivelazione

Sono rimasto subito piacevolmente colpito da questo libro, sin dalle prime pagine ho capito che si trattava di una lettura scorrevolissima e più leggevo più ne rimanevo entusiasta, al punto di non riuscire quasi a fermarmi; l'ho finito in quattro giorni e ora credo che ricomincerò a leggerlo con più calma cercando di assimilare tutti gli incredibili concetti presenti.
Mi ha aperto la strada a delle conoscenze inimmaginabili.
Consigliatissimo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
L'alchimista, il codice da vinci, la profezia di Celestino, angeli e demoni.
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La disciplina di Penelope
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Luce della notte
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Basta un caffè per essere felici
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ultima scena
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ombrello dell'imperatore
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Cercando il mio nome
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri