Malafemmena Malafemmena

Malafemmena

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Liliana de Curtis, con Matilde Amorosi, ha voluto raccontare la struggente storia d'amore dei genitori per ristabilire il ruolo che spetta alla madre nella vita del principe De Curtis e anche per descrivere il padre nella sua più intima verità. Il risultato è il romanzo di una coppia che si amò oltre ogni limite e fuori da ogni schema, rivelando, nella forza trasgressiva di un sentimento travolgente, un'estrema modernità.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Malafemmena 2009-03-22 23:22:19 lisa
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da lisa    23 Marzo, 2009

malafemmina

E' un libro piacevole,ricco di emozioni e di sentimento.Emerge un Totò amante,padre di famiglia con le sue fragilità e difetti, esaltando una capacità d'amare al di fuori della norma.Dopo anni finalmente viene dato un volto alla faccia d'angelo della canzone Malafemmina, che ha fatto innamorare generazioni intere.Il volto è quello di Diana Bandini, donna moderna,sensibile, remissiva ma allo stesso tempo forte nel suo amore verso un uomo che ha 1000 volti, come lei stessa sostiene. Un finale tragico ma allo stesso tempo pieno d'amore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri