Narrativa italiana Romanzi Mister Gregory
 

Mister Gregory Mister Gregory

Mister Gregory

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Gregorio Caccialupi tira le somme della sua lunga, intensa vita. È adolescente quando decide di lasciare il suo paese sul delta del Po per andare in America, dove diventa uomo collezionando successi, sconfitte e una serie di donne che cercano invano di conquistare il suo cuore. Nel frattempo per tutti lui è diventato Mister Gregory, ricco proprietario di una catena di grandi alberghi italiani, è un personaggio influente, e temuto. Finché un giorno, per colpa di un investimento sbagliato, perde tutto il suo patrimonio. Il sipario sembra chiudersi su un tramonto maliconico. Invece, accade qualcosa e Mister Gregory, ormai anziano, riacciuffa le redini della propria vita per andare incontro a una nuova avventura.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.3  (3)
Contenuto 
 
3.0  (3)
Piacevolezza 
 
3.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Mister Gregory 2012-06-06 10:59:15 Dido
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
Dido Opinione inserita da Dido    06 Giugno, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un nonno racconta

Questo romanzo e' un libro che si lascia leggere nulla di eccezionale una storia piuttosto realistica Gregorio Caccialupi ormai anziano e residente in una casa di riposo comincia a raccontare la sua vita a partire da quando e' nato in condizioni umili a quando e' partito per l'America in cerca di fortuna ,ho trovato un po' di luoghi comuni come i boss mafiosi immigrati negli Stati Uniti e i rapporti d'amore facili consumati sulle navi e nei porti .Fondamentalmente un racconto che si potrebbe sentire dal proprio nonno seduto in poltrona che ha vissuto molti anni all'estero lo consiglio ad un pubblico femminile.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Romanzi per sole donne
Trovi utile questa opinione? 
21
Segnala questa recensione ad un moderatore

Mister Gregory 2011-09-23 17:13:03 Gina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Gina    23 Settembre, 2011

Straordinario

Un libro di una bellezza straordinaria. Una storia affascinante ed entusiasmante, ricca di colpi di scena. Un libro che ho letto in poco più di una settimana perchè coinvolgente. Il modo di scrivere è fluido, scorrevole, non annoia. Solo nei primi capitoli potrebbe essere ingenuamente non capito ma con lo scorrere delle pagine diventa tutto più semplice ed accattivante. Leggetelo!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
consigliato a chiunque.
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
Mister Gregory 2011-03-08 23:20:07 santa
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Opinione inserita da santa    09 Marzo, 2011

molto deludente

Per me è il primo libro di questa autrice... purtroppo temo anche l'ultimo.
Sono appassionata di biografie, romanzi storici, saghe familiari... per questo ho acquistato mr gregory con grande fiducia, dopo averne letto una breve anteprima. Ma già dai primi capitoli, sono rimasta delusa.
Questo romanzo è... superficiale: i personaggi stereotipati; le dinamiche dei loro pensieri e delle loro azioni prevedibili, anche laddove vorrebbero avere la velleità di riuscire "tormentati"; i "luoghi" e le situazioni resi "falsi" dall'approssimazione delle loro descrizioni e delle sensazioni che vorrebbero evocare (penso soprattutto ai dialoghi familiari...).
Insomma un libro... facilone.
Mi stupisce, ammesso che sia vero, quanto detto dall'autrice per presentare il libro, e cioè che ha maturato, accarezzato a lungo l'idea di dar vita al protagonista di questo romanzo. sarei stata più comprensiva se avesse detto che aveva scritto di getto, perchè davvero la sensazione che mi ha lasciato è di grande superficialità.
Peccato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri