Narrativa italiana Romanzi Più scuro di mezzanotte. Una storia di mafia
 

Più scuro di mezzanotte. Una storia di mafia Più scuro di mezzanotte. Una storia di mafia

Più scuro di mezzanotte. Una storia di mafia

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


È intorno alla metà degli anni Ottanta che inizia la "carriera" di Nino Giaconia, uomo d'onore affiliato al clan emergente dei Corleonesi. Accanto al cognato Gaspare, che in breve raggiunge il vertice della Cupola, Nino si conquista la fama di killer spietato e senza scrupoli, interamente votato agli interessi di Cosa Nostra. Anche lui, però, ha una debolezza: l'attaccamento alla moglie Rosa Martinez, appartenente alla cosca perdente dei Palermitani. Bellissima e tormentata, Rosa lo ha sposato più per sottrarsi alla soffocante tutela paterna che per amore. Una scelta che ha trasformato la sua vita in un inferno e che, col passare del tempo, la persuade di avere imboccato una strada senza ritorno. Sulle tracce di Gaspare e Nino, superlatitanti da oltre un ventennio, ci sono infatti l'inflessibile giudice Elvira Salemi e il commissario Matteo Di Giannantonio: entrambi lacerati da dubbi e contraddizioni, sono tuttavia decisi a non mollare, costi quello che costi. E per Cosa Nostra è giunta l'ora di cambiare perché tutto, gattopardescamente, resti come prima.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Più scuro di mezzanotte. Una storia di mafia 2018-08-31 07:43:56 ornella donna
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    31 Agosto, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una storia "nera" di mafia

Una storia nera di mafia quella narrata da Salvo Sottile ne Più scuro di mezzanotte. Racconta con spregiudicatezza e sottile crudeltà la vita di Nino Giaconia, uomo d’onore affiliato al clan dei Corleonesi. Accanto a suo cognato Gaspare fa presto “carriera”, raggiungendo i vertici dell’associazione mafiosa. E’ un thriller spietato, che ottiene ciò che vuole con crudeltà ed intensità. Ha un’unica debolezza: sua moglie Rosa Martinez. Quella che gli sarà fatale… Quando commette l’errore di toccare l’intoccabile, ovvero un bambino, firma la sua condanna. Ad un prezzo salato per l’unica cosa a cui tiene. Inoltre sulle loro tracce ci sono l’inflessibile giudice Elvira Salemi e il commissario Matteo Di Giannantonio… Inizia così una indagine che mira al cuore non soltanto degli addetti, ma al cuore dell’organizzazione mafiosa.
Una storia intensa e profonda, il ritratto vivido e psicologico di due donne che diventano una l’ossessione dell’altra. E poi colpi di scena, passioni, suspence, emozioni e sentimenti. Un intreccio solido, ben costruito, che regge per l’intera narrazione. Emerge in modo prepotente il profumo di terra di Sicilia e l’essenza intima ed intimistica delle donne, schierate su fronti opposti, ma forti, dure e determinate. Impossibile non restarne affascinante, e al contempo inorriditi di fronte a tanta malvagità, priva di qual si voglia scrupolo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi ha letto ed amato Leonardo Sciascia, Il giorno della civetta.
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
La legge del sognatore
Valutazione Utenti
 
3.3 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri