Radiopirata Radiopirata

Radiopirata

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


È il 1981, Ciccio lavora a Foggia in un negozio di dischi e vuole fare il deejey. Tonio è un genio dell'elettronica, intrappolato nell'officina del padre. Giovanni, bello come Alain Delon, è l'ala destra dell'Aquilana calcio, la grande promessa del calcio italiano. Teresa, la sua fidanzata, ha deciso, partirà, finirà gli studi e diventerà un medico. E poi Lorenzo, il prete che ama Jimi Hendrix, e irrompe in paese all'alba su una vecchia citroen. Tre ragazzi, una ragazza e un prete. Un luogo inghiottito nella valle, dove tutto sembra immobile e i segreti germogliano sotto i sassi. Un giorno Ciccio ha un'idea: fare una radio, dare una scossa a quella vita fatta di niente. In un paese dove il mondo arriva in ritardo, la musica si lancerà nell'etere per scorticare il silenzio. E la voce di Lupo Solitario, il mitico dj, si materializzerà in una notte di tregenda.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
2.6
Stile 
 
3.0  (2)
Contenuto 
 
2.5  (2)
Piacevolezza 
 
2.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Radiopirata 2012-01-21 09:56:22 Tanu
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Tanu Opinione inserita da Tanu    21 Gennaio, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Carino ma nulla di trascendentale

"Siamo in onda" : avendo letto tutto del fratello più celebre, mi sono approcciato a questo libro con curiosità. Il romanzo però non va oltre la sufficienza: argomento non di certo originale, tratta la storia di un gruppo di amici che a inizio anni 80 fondano una radio privata in uno sperduto paese della Lucania. Sullo sfondo alcune vicende storiche dell'epoca con la colonna sonora rock e con tanto di prete emancipato. Il libro sfiora molti temi anche impegnativi (la malattia, la morte, la violenza sessuale, il razzismo) ma non ne approfondisce nessuno risultando alla fine insipido.
Peccato, forse un'occasione sprecata.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
Se avete un budget ristretto sui libri c'è senz'altro molto di meglio in giro
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

Radiopirata 2011-09-03 19:01:54 Sydbar
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    03 Settembre, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Radiopirata

Anche se uscito successivamente al "Ritorno nella valle dell'eden", consiglierei di leggere prima quest'opera di Francesco Carofiglio, in quanto la trama racconta degli antefatti che vengono poi ripresi dal precedente.
La storia è un po' riciclata, scusate il termine un po' troppo aggressivo, trattasi della nascita di una radio libera sulla fine degli anni '70 in una località lucana, attorno alla quale si snodano le vicende della vita di alcuni giovani abitanti della zona...legati tra loro da una profonda amicizia.
Una chicca adeguata, la prima canzone scelta per aprire la prima puntata della radiopirata, quale sarà???
Il libro si legge molto velocemente ma nonostante ciò il contenuto risulta appena sufficiente e prevedibile sotto vari punti di vista.
Se ne consiglia la lettura ma senza grandi pretese.
Buona lettura.
Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri