Warszawa Warszawa

Warszawa

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


La presentazione e le recensioni di Warszawa, opera di Fabio Elia edita da La Gru. Warszawa è il romanzo d’esordio di Fabio Elia che con quest’opera ha vinto il premio “Giovane Holden 2010” nella sezione “Romanzo inedito”. Felix, un polacco, insegue Felix, un turco, per ucciderlo. Ad osservare, come una muta spettatrice, questo inseguimento nonsense c’è una Varsavia fredda, scolorita, defraudata dalla sua storia e dalla sua identità, che, con i suoi monumenti, le sue costruzioni, le piazze e la popolazione, i suoi vicoli che trasudano di storia, kebab e vodka acquista un ruolo, a pieno titolo, di personaggio del romanzo. I due Felix corrono incessantemente senza riuscire a trovarsi mai e si fanno simbolo di una nemesi radicata e contraddittoria; entrambi infatti sono pervasi dalla voglia di sopravvivere al tedio e di “morire per vivere appieno”. Fabio Elia si presenta come scrittore brillante, capace di tenere alto il ritmo narrativo, e allo stesso modo capace di narrare in maniera estremamente delicata e convincente i passaggi descrittivi, quelli in cui smorza i toni della vicenda per raccontarci le sensazioni e le riflessioni dei due protagonisti, facendo apparire una Varsavia sopravvissuta alla guerra, ai bombardamenti, provata, segnata in maniera indelebile, ma capace di rialzarsi, così come ogni essere umano dopo le sue cadute e disillusioni.

Fabio Elia nasce a Torino nel 1986, ma presto decide di viaggiare. Di lui si sa poco. Sappiamo che ha vissuto a Mosca e qui è stato trovato piangente in ginocchio sotto la statua di Dostoevskij ed è stato portato via a forza. Poi si è spostato a Varsavia dove ha vissuto per un anno fino a quando non è stato cacciato via dal dormitorio in cui ha alloggiato a lungo. E ha iniziato a vagare per la capitale polacca senza un tetto e senza meta finchè non è tornato a Torino. Warszawa è il suo esordio.

Recensione della Redazione QLibri

 
Warszawa 2012-08-19 09:01:58 Georgia
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Georgia Opinione inserita da Georgia    19 Agosto, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L’uno contro l’altro, ognuno contro se stesso

Un inseguimento affannoso ed, apparentemente, insensato avviene lungo le strade di Varsavia: Felix versus Felix, un polacco contro un turco, il primo con l’intento di uccidere il secondo…eppure i due non si conoscono. Un romanzo veloce come la corsa dei personaggi, una fuga dal mondo, dagli altri, da se stessi, dalla noia quotidiana; un linguaggio cinico ed aspro che non risparmia nessuno. Ma la vera protagonista del libro è la splendida Varsavia con il suo background storico e culturale, i suoi monumenti, le piazze, gli abitanti, e persino i suoi prodotti agricoli e le pietanze caratteristiche. Una città segnata profondamente dalla guerra e dalle alleanze politiche, che disperatamente tenta di emulare le grandi capitali occidentali piuttosto che magnificarsi della sua storia e delle sue bellezze. In questo contesto Felix, il polacco, e Felix, il turco, continuano ad inseguirsi….

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
41
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Nel muro
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Donne che non perdonano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uno sporco lavoro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La misura dell'uomo
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli squali
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Andiamo a vedere il giorno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Dove i pensieri non fanno rumore
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Crooner
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Senza mai arrivare in cima. Viaggio in Himalaya
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vincoli. Alle origini di Holt
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il Monaco di Mokha
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ricordi dormienti
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri