Burned Burned

Burned

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Mi chiamo Stevie Rae Johnson e ho appena ricevuto una notizia sconcertante: l’anima di Zoey Redbird è rimasta intrappolata nell’Aldilà. In breve tempo, lei sarà morta. Ed è tutta colpa di Neferet: l’ex Somma Sacerdotessa è diventata la consorte di Kalona, l’angelo caduto che vuole dominare il mondo, e lo ha convinto con l’inganno a recarsi nel regno dei morti per dare la caccia a Zoey. I professori della Casa della Notte pensano che non ci siano più speranze, ma io sono la sua migliore amica e non l’abbandonerò. E nemmeno Stark vuole arrendersi, anzi si è offerto di uccidersi pur di raggiungerla nell’Aldilà. Ma il suo sacrificio sarebbe inutile, se prima non riuscirò a convincere Rephaim ad aiutarci: lui è il figlio prediletto di Kalona, e sta già escogitando un piano per liberare il padre dall'influenza di Neferet. Per Zoey sono disposta persino ad allearmi col mio peggior nemico.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 4

Voto medio 
 
4.1
Stile 
 
3.3  (4)
Contenuto 
 
4.0  (4)
Piacevolezza 
 
4.5  (4)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Burned 2013-06-07 15:41:21 Elisabetta.N
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Elisabetta.N Opinione inserita da Elisabetta.N    07 Giugno, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Burned

Avevo detto basta alle saghe interminabili, basta a protagoniste che si dividono fra due o tre ragazzi fra mille dubbi e problemi... eppure eccomi qui a leggere il 7° libro della saga de "La Casa della Notte" (e subito dopo il 6°, aggiungo!!)
Sì, perché è un libro veloce, frizzante e scorrevole e se poi viene inserita anche una certa maturazione da parte della protagonista, ecco che diventa un libro piacevole per staccare un po' la spina.

In Burned troviamo Zoey sospesa tra la vita e la morte nel regno dell'aldilà insieme a Heath. Kalona, intanto viene spedito da Neferet (ormai malvagia fino al midollo), nel regno dell'aldilà e cercherà di tenere l'anima di Zoey intrappolata, in modo che il suo corpo, privato di essa, muoia.
E Stak? Beh, lui farà di tutto per raggiungere la sua regina e per servirla nell'aldilà come nella vita.
Infine c'è anche Steve Rae, ma ormai lei sembra prendere una direzione tutta sua e non riesco ancora ad inquadrarla bene (forse nei prossimi libri?).

Lo stile delle Cast, sempre molto giovanile e frizzante, garantisce un ritmo di lettura veloce e senza intoppi.
Diciamo che a volte il linguaggio un po' troppo colorito di Afrodite sembra essere messo a forza all'interno di un contesto dove poteva essere tranquillamente evitato, ma, probabilmente, fa parte del personaggio ed inoltre viene anche giustificato, in parte, all'interno del romanzo.

Giunta alla fine del libro, alcune cose si sono risolte, mentre altre rimangono in sospeso...
Mi verrebbe voglia di leggere subito il successivo, ma per il momento deve attendere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore
Burned 2011-06-13 19:38:04 darkina95
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
darkina95 Opinione inserita da darkina95    13 Giugno, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Burned

BURNED a differenza dei libri precedenti mi ha un po deluso ma nonostante tutto è stato travolgente dal primo capitolo fino all'ultimo.
Per chi è appassionato di libri come me,sarà una passeggiata finirlo(infatti io l'ho letto in 2 giorni),la cosa che mi è meno piaciuta è il fatto che in questo libro si sia perso il filo della storia ed alcune scene erano un po confuse,soprattutto le parti in cui Stark,Afrodite e Dario si trovavano in Scozia.
Non vedo l'ora che esca il seguito AWAKANED e che succeda qualcosa di veramente strabiliante

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Burned 2011-05-18 07:16:53 sabrinat2601
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
sabrinat2601 Opinione inserita da sabrinat2601    18 Mag, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La casa della notte - 7

Letto in un paio di giorni, come gli altri sette... Scorrevole, accattivante e ricco di emozioni.

L'anima di Zoey si è frantumata dopo che Kalona ha ucciso il suo consorte, ed ora si ritrova nell'aldilà, nella terra della Dea accanto al suo primo amore, Heat. I ragazzi della casa della notte sono andati a Venezia per conferire con il consiglio dei vampiri, Stevie Rae è rimasta a Tulsa con gli altri novizi rossi e con il suo segreto: Rephaim.
Inizia così il settimo libro della serie "La casa della notte". La tensione è altissima, la morte e la vita si confondono, i due regni si intrecciano, vivi e morti interagiscono, amici e nemici si alleano.
Cosa succederà all'anima della Somma Sacerdotessa? I novizi rossi sceglieranno le Tenebre o la Luce? Rephaim aiuterà Stevie Rae....?

Lettura leggera e sullo stile dei precedenti, unico neo, come per i precedenti rimane il linguaggio esageratamente giovanile, ma per il resto avrete delle difficoltà a richiuderlo!

Come tutti gli altri consigliatissimo...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
I precedenti delle serie "La casa della notte"
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore
Burned 2011-05-07 18:28:30 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    07 Mag, 2011
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Da leggere se avete letto i precedenti

Burned è il settimo libro (come passa il tempo!) della serie urban fantasy per adolescenti che vede protagonisti Zoey e i suoi amici alle prese con mille difficoltà e vari pericoli ma sempre uniti e protetti dalla loro Dea.
I libri sono strettamente collegati pertanto dovreste leggerli tutti, inoltre, libro dopo libro le autrici cominciano a dare molte cose per scontate.
Sicuramente non è un capolavoro della letteratura ma la lettura è scorrevole ed è davvero difficile riuscire a metterlo giù. Trovo sia una lettura molto leggera e perfetta per passare qualche ora
spensierata.
Interessante questa mescolanza di elementi riconducibili alla Wicca, alla mitologia dei nativi americani e questa volta, la cultura scozzese.
Il linguaggio dei vari personaggi resta il punto debole di questa serie, che anche in questo volume, dovrebbe ricalcare quello degli adolescenti di oggi ma continuo ad avere i miei dubbi in proposito.
Come per il romanzo precedente, le autrici hanno lasciato questa molteplicità di prospettive (ogni capitolo ha per titolo il nome del personaggio che prende la parola) con la differenza che quando il punto di vista è di Zoey, la protagonista, è scritto in prima persona mentre per gli altri in terza. Stranamente in questo volume Zoey non ha molto spazio ma non preoccupatevi perché Stevie Rae è una degna sostituta (Quasi non si nota la differenza).
Non manca il risvolto romantico, coinvolgente nella sua semplicità e che sicuramente invoglia a leggere il libro successivo.
Buon ritmo e cosa ancora più importante non ci si annoia mai, triangolo amoroso che non può mancare, protagonisti divertenti (soprattutto Afrodite) e un finale che non lascia l'amaro in bocca ma che lascia ancora in sospeso molte questioni.
I temi sono certamente: l'amicizia, l'eterna lotta tra bene e male, il libero arbitrio e il fatto che ogni scelta comporta sempre una conseguenza.
Aspetto con interesse l'ottavo, sperando che l'attesa non sia troppo lunga.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La disciplina di Penelope
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Luce della notte
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Basta un caffè per essere felici
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ultima scena
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ombrello dell'imperatore
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Cercando il mio nome
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri