Il marchio di Caino Il marchio di Caino

Il marchio di Caino

Letteratura straniera

Classificazione
Autore

Editore

Casa editrice

Perché un’intera popolazione nel cuore dell’Europa è stata perseguitata per secoli fino ad arrivare alle soglie dell’estinzione? Nessuno lo deve sapere. Chi sta uccidendo in modo efferato alcuni anziani dalla ricchezza insospettabile? Nessuno lo deve sapere. Il viaggio nei Pirenei dell’avvocato David Martinez non è una semplice ricerca delle proprie origini familiari. Inseguito da un feroce terrorista basco, David capirà che per risolvere il mistero della morte improvvisa e violenta dei genitori dovrà sciogliere un enigma ancora più grande e sconvolgente. Un enigma che ha radici nel periodo del nazismo e che getta un’ombra sinistra sulla Chiesa. O forse ha origini ancora più remote, nascoste in oscuri passaggi biblici che parlano di un popolo maledetto da Dio e dagli uomini. Un popolo che recava su di sé il marchio di Caino.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il marchio di Caino 2011-08-31 09:08:40 polenta violenta
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
polenta violenta Opinione inserita da polenta violenta    31 Agosto, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

veloce e intrigante

Ottimo seguito di Il segreto della Genesi, ovviamente la storia è diversa come lo sono i personaggi, ne segue grosso modo lo stile e le caratteristiche spostando gli avvenimenti in terra basca e in giro per l europa.
introduzione: David viene mandato dal suo morente nonno in terra basca, armato di una cartina ove sono indicati dei luoghi precisi sul quale mistero David vuole far chiarezza perchè vi è personalmente collegato. Ovviamente il cattivo di turno si presenterà a dar la caccia a lui e alla ragazza con cui David gira per questi luoghi, per l europa e anche per l africa.

innanzitutto i personaggi: non vi sono ovviamente solo quelli dell introduzione, sono tutti molto interressanti e particolari, ognuno dei quali dotato di una propria morale e capace di risultare interessante sempre in modo diverso. promosso.

i luoghi: dato che è stato giornalista, Knox descrive i luoghi dell ambientazione in maniera ineccepibile e realistica sfoggiando metafore degne dei più grandi scrittori del nostro tempo.

i fatti e la documentazione storica: Knox si lancia in ricerche storiche che fanno diventare dan brown un novellino che ha appena visto voyager, e la tensione delle scene di azione è veramente un esperienza cinematografica riuscitissima.

promosso su tutti i fronti.

PS: forse solo il cattivo della situazione è un pò tonto o ridicolo, ma comunque sono piccolezze.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
il segreto della genesi, i vari libri di D.Brown
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Gli eredi di Stonehenge
La mappa nera
L'uomo dei sussurri
Gli avversari
In tre contro il delitto
Un sacrificio accettabile
Il castello di Barbablù
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Il caso Alaska Sanders
La cameriera
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera