Narrativa straniera Romanzi Dolce e crudele
 

Dolce e crudele Dolce e crudele

Dolce e crudele

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Dolce e crudele, romanzo di Nicci French edito da Rizzoli. Alice Loudon trascorre una vita quasi perfetta in un bell'appartamento di Londra. L'incontro con uno sconosciuto cambierà la sua vita. L'uomo è Adam Tallis, un famoso alpinista per sposare il quale la ragazza abbandona amici ed ex fidanzato. Adam si è sempre rifiutato di parlare della sua vita precedente, ma ormai Alice si rende conto di dover scoprire la verità a ogni costo. Uno psico-thriller contemporaneo che ci racconta la discesa agli inferi di una donna dei nostri tempi. Dal romanzo il film "Killing me softly" di Chen Kaige.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.5  (2)
Contenuto 
 
3.5  (2)
Piacevolezza 
 
3.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Dolce e crudele 2010-07-08 19:42:52 pinucciobello
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
pinucciobello Opinione inserita da pinucciobello    08 Luglio, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Approssimativo

La storia dei due autori parte da un incontro casuale per strada tra i due personaggi e con la conseguente nascita improvvisa di un rapporto coinvolgente in senso totale da parte di entrambi, che però prelude ad una svolta tragica. L'io narrante, Alice, donna manager, conduce una vita apparentemente felice a Londra con un compagno, Jake, dolce, garbatissimo e premuroso, ma abbandona tutto, per Adam, un uomo misterioso, magnetico e bellissimo. Se ne invaghisce follemente, lo sposa, ma piano piano cominciando a conoscere il passato del marito inizia ad essere combattuta tra l'immagine pubblica di alpinista "eroe" ed il sospetto che ci siano parecchie ombre da rivelare.
Il libro è scritto bene ma la situazione appare poco verosimile, sia perchè il rapporto sentimentale è troppo coinvolgente, tanto che Alice praticamente smette di lavorare senza che nessuno se ne accorga, anzi raccoglie un elogio dopo l'altro, e sopporta anche delle situazioni da sesso estremo che sconfinano nella violenza pura, sia perchè non si capisce come si mantiene Adam: non lavora mai, non si sa cosa faccia tutto il tempo se non aspettare tenero e affettuoso la sua Alice in tutti gli angoli di Londra.
Per di più la parte che avrebbe dovuto essere la più interessante, la parte veramente da thriller è solo accennata ed ancora meno verosimile, non si capisce il quando, il come ed il perchè di alcune morti o scomparse; la chiave della soluzione viene data dalla moglie di un alpinista scomparso in un modo che definire approssimativo è fargli un complimento: infatti, racconta il particolare decisivo (peraltro prevedibilissimo) come se fosse stata presente alla morte del marito stesso; l'amica avvocato, Sylvie, si comporta in un modo deontologicamente assurdo e non parliamo di Deborah che tutto sembra meno che un medico. Insomma un libro che si inserisce nel filone di moda negli ultimi anni, frullando un po' di sesso ed un po' di thriller, ma il risultato ottenuto non è granchè interessante.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
Dolce e crudele 2010-04-12 06:55:12 Ginseng666
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Ginseng666 Opinione inserita da Ginseng666    12 Aprile, 2010
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Abbagliante, ambiguo, magnetico..

Un trhriller bellissimo e affascinante...
La protagonista, una donna dei nostri tempi, vive una tranquilla esistenza insieme al fidanzato, amata e protetta da lui...
Un giorno, mentre va al lavoro, fa l'incontro fatale che cambierà la sua vita, fino a quel momento monotona e incolore.
Lascerà il fidanzato per unirsi al nuovo uomo e lo sposerà infine...
Sconvolgimento dei sensi, sconvolgimento mentale e psicologico, Alice vivrà per un certo periodo in una favola e con la mente nelle nuvole. Finchè non vi sarà il brusco risveglio: Adam, l'uomo per cui ha lasciato tutto nasconde dei segreti incoffessabili ed ha un lato oscuro che la condurrà a vivere nel terrore.
Una ricerca disperata di risposte e un finale a sorpresa...che mi ha lasciata a dir poco, stupefatta e con un groppo alla gola...ecco le parole di Alice: " A volte mi scopro a ripensare a quella passione...se io non mi fossi voltata quel giorno...chissà se...poteva andare diversamente..."
Molto suggestiva la trasposizione cinematografica "Killing me softy" che ha catturato e commosso il pubblico , ma nella quale ho trovato alcune incongruenze con il libro.
Commovente, tragico, erotico, trhiller mozzafiato.
Da leggere assolutamente.
Complimenti agli autori.
Saluti.
Ginseng666

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A tutti..
Trovi utile questa opinione? 
33
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Kaddish.com
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri