Narrativa straniera Romanzi Il maestro di Pietroburgo
 

Il maestro di Pietroburgo Il maestro di Pietroburgo

Il maestro di Pietroburgo

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

In esilio a Dresda, Dostoevskij ritorna a Pietroburgo sotto falsa identità, dopo la morte dai contorni poco chiari del figliastro. Lo scrittore si stabilisce nell'appartamento che era stato di Pavel e ossessivamente, insegue il fantasma del figlio per scoprire che cosa veramente gli sia capitato, indagando negli ambienti rivoluzionari di Nechaev. Pietroburgo diventa lo scenario dove si intrecciano le passioni dello scrittore: il dolore per il figlio morto, l'attrazione che prova per Anna Sergeevna - la padrona di casa di Pavel che ora ospita lui -, e persino per la giovane figlia di lei, il conseguente desiderio di rimanere in Russia ma altresí il bisogno di tornare all'esilio di Dresda.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
Voto medio 
 
2.1
Stile 
 
2.0  (2)
Contenuto 
 
2.5  (2)
Piacevolezza 
 
2.0  (2)
 
Il maestro di Pietroburgo 2010-02-13 15:44:52 Minny
Voto medio 
 
1.3
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
1.0
Minny Opinione inserita da Minny    13 Febbraio, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UNO SCRITTORE SOPRAVVALUTATO-

Sì, Coetzee è un buono scrittore ed è stato premiato col premio Nobel, ma questa non è una ragione valida per pubblicare a spron battuto tutto quello che lui ha nel cassetto.Anche questo libro rientra nella categoria degli scritti minori. In linea generale, Coetzee è uno scrittore molto colto, che ha letto e che tiene ben presenti i grandissimi della letteratura, ma resta idi gran lunga inferiore ai suoi modelli.
Scusatemi se la mia opinione si legge male , ma una fascia grigia mi impedisce di controllare quello che scrivo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
tutto Coetzee e gradisce anche il Coetzee (molto ) minore.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il maestro di Pietroburgo 2007-05-26 23:04:44 knut
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
knut Opinione inserita da knut    27 Mag, 2007
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Non il Coetzee migliore

Un romanzo disceto, leggibile, ma non all'altezza del miglior Coetzee. L'autore sudafricano cambia completamente scenario ambientando questa opera nella vecchia San Pietroburgo. La storia non è male ma sembra un po' troppo forzata. Meglio il duro Coetzee che dipinge la realtà sudafricana

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Una buona madre
Finché non aprirai quel libro
Bournville
Due settimane in settembre
La fornace
Il libro delle luci
Il peso
Notte di battaglia
La vita prima dell'uomo
Le strane storie di Fukiage
Mao II
Sipario, l'ultima avventura di Poirot
Il sale dell'oblio
La casa dell'oppio
Un circolo vizioso
Un'altra donna