Narrativa straniera Romanzi Il profumo del tè e dell'amore
 

Il profumo del tè e dell'amore Il profumo del tè e dell'amore

Il profumo del tè e dell'amore

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Jonathan Sleet è un cuoco di successo e per celebrare il suo quarantesimo compleanno ha deciso di riunire tutti i suoi amici e di portarli al mare per una settimana. Ma dall'ultima vacanza trascorsa insieme, ventanni prima, molte cose sono cambiate. Se ne sono accorti anche i suoi amici Sam e Laura Diamond, che di recente hanno scoperto di avere desideri contrastanti: lei vorrebbe un terzo figlio, lui non vuole sentirne parlare. Le cose non vanno meglio alla ex ribelle del gruppo, Janey Dart, che oggi è diventata un avvocato in carriera e deve vedersela con un marito poco socievole. Lo stesso Jonathan sta attraversando la famigerata crisi di mezza età. Una rimpatriata che, dopo dieci lunghi anni, si preannuncia memorabile. Soprattutto perché nel loro passato c'è un segreto.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
1.1
Stile 
 
1.3  (3)
Contenuto 
 
1.0  (3)
Piacevolezza 
 
1.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il profumo del tè e dell'amore 2012-04-07 12:26:08 GLICINE
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
GLICINE Opinione inserita da GLICINE    07 Aprile, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

..NON SI RESPIRA NESSUN PROFUMO...

Spinta dal desiderio di una lettura non impegnativa, e dai commenti di “Times”, “Daily Express” e “Vogue”,ho preso questo libro, del quale sconsiglio la lettura…
Tutta la storia è scritta in modo superficiale, come superficiali, squallidi, senza alcun valore morale sono gli adulti descritti nella storia.
Il racconto si basa quasi esclusivamente sui tradimenti vecchi e nuovi che si trovano ad affrontare le coppie in questione. Lascia davvero l’amaro in bocca, in quanto dipinge uno spaccato dei rapporti fra uomo e donna degli anni 2000 che si avvicina in modo imbarazzante (ahimè!) alla realtà stessa.
Non compratelo!! Ci sono decine di romanzi che trattano i rapporti di coppia ed i sentimenti in modo molto più coinvolgenti e piacevoli, rimanendo comunque letture non impegnative.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
131
Segnala questa recensione ad un moderatore

Il profumo del tè e dell'amore 2012-03-02 18:24:35 Pelizzari
Voto medio 
 
1.3
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    02 Marzo, 2012
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gioco di coppia

E' un libro che parla, in modo fluido e molto scorrevole, delle zone grigie che ci sono nei rapporti di coppia. Il mirino è puntato su un gruppo di amici che raggiungono la soglia dei 40 anni e sugli intrighi ed intrecci delle loro storie personali. Si legge in modo scorrevole, senti un'aria di freschezza quando scorri le pagine. Sono ben descritte le dinamiche relazionali, c'è una diffusa e piacevole vena di ironia. Però lascia poco e, nel tempo, secondo me, me lo dimenticherò molto presto: i personaggi sono poco caratterizzati, le storie non originali, i contenuti sono di poco spessore. Nel complesso lo considero un libro poco significativo, perchè mi ha dato molto poco.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il profumo del tè e dell'amore 2011-12-21 12:13:25 anya
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
Opinione inserita da anya    21 Dicembre, 2011

non dovevo abbandonare la retta via

di solito leggo praticamente e solo classici... per un periodo non ho letto più e avevo il desiderio di cambiare genere di lettura, cercando una lettura contemporanea... bene... è stato un disastro!
questo libro ha una trama inconcludente! impossibile credere che dovrebbe rispecchiare la vita di un'intera generazione.
questi uomini e donne insodisfatti dalla vita, insoddisfatti dai loro rapporti... che cercano di alleviare le loro pene andando a letto fra di loro... invece di parlarsi, di risolvere le crisi da adulti, da maturi... mah... senza parole... poi come diceva l'utente prima di me, dà un brutto esempio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
non lo consiglierei a nessuno..
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
La legge del sognatore
Valutazione Utenti
 
3.3 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri