Narrativa straniera Romanzi Il viaggio di Felicia
 

Il viaggio di Felicia Il viaggio di Felicia

Il viaggio di Felicia

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Il viaggio di Felicia è breve: deve attraversare il Mare d'Irlanda e inoltrarsi nelle Midlands inglesi. Molto più difficile è trovare Johnny, il giovane che ama e da cui aspetta un figlio. La sua inutile ricerca la mette invece in contatto con una quantità di persone singolari. C'è Miss Calligary, che ha fondato un'associazione religiosa; c'è gente che vive per strada, come Lena e George. C'è, soprattutto, il signor Hilditch, un uomo grassoccio, di una certa età, molto gentile e protettivo. Anche lui è in cerca di qualcuno, e quando vede la giovane Felicia capisce subito di averlo trovato. Hilditch ha già conosciuto altre ragazze e ha sempre saputo cosa fare di loro: all'inizio le ha scarrozzate sulla sua piccola auto, le ha aiutate, poi...



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il viaggio di Felicia 2019-04-22 17:14:31 Mario Inisi
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Mario Inisi Opinione inserita da Mario Inisi    22 Aprile, 2019
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

70thriller30altro

Trevor scrive benissimo, i personaggi sono sfaccettati e ben delineati come in un buon romanzo non di genere. La storia ha un incipit piacevole, con la solita ragazzina di provincia bella ma che non sa di esserlo, che si innamora di un compaesano che lavora in Inghilterra. Dato che siamo in Irlanda, ovvio che chiunque lavori in Inghilterra specie se nell'esercito, è guardato come un traditore della patria. Ovvio che il ragazzo non dica di lavorare nell'esercito ma inventi un impiego da qualche altra parte. Felicia, innamorata e incinta, parte per ritrovare il ragazzo ma... Da qui inizia la storia che è al 70% un thriller, ma che è troppo ben scritta per essere solo un thriller. Trevor avrebbe potuto spingersi oltre lasciando ancora di più il sentiero sicuro del thriller mozzafiato. E' comunque un libro in cui non ci sono buoni e cattivi. Il ragazzo amato da Felicia sparisce senza preoccuparsi di eventuali conseguenze del loro rapporto e non le lascia modo di contattarlo. Invece il maniaco che si occupa di lei ha anche tratti teneri e infantili, il suo rapporto con la madre induce il lettore alla compassione. Resta meno freddo dell'altro, protetto da una madre schierata al suo fianco senza esitazioni. In un certo senso la persona che ama di più non è quella che più è gradita all'amata, ma quella che più si sacrifica per lei, che rinuncia a parte del suo piacere o interesse. Per questo il finale è giusto, nel senso che un amore così strano deve incidere nella vita dell'amata qualcosa all'altezza di tanta sofferta originalità. Il finale è decisamente buono.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'uomo del porto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Urla sempre, primavera
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vino dei morti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E verrà un altro inverno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Alabama
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
A grandezza naturale
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto la cenere
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il gioco della notte
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il valore affettivo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Gli occhi di Sara
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri