Narrativa straniera Romanzi L'amante della tigre
 

L'amante della tigre L'amante della tigre

L'amante della tigre

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di L'amante della tigre, romanzo di Téa Obreht edito da Rizzoli. Debutto fra i più attesi e acclamati degli ultimi anni, L’amante della tigre segna il luminoso esordio di una narratrice nata, capace di raccontare, con tocco leggero e una scrittura sensibile alle minime vibrazioni della realtà, cosa vuol dire vivere e crescere in un Paese che ha attraversato la follia e l’orrore della guerra civile. In corso di traduzione in 23 Paesi, L’amante della tigre ha conquistato la critica e scalato le classifiche internazionali, proiettando la sua autrice - la più giovane vincitrice nella storia del prestigioso Orange Prize inglese - al centro della scena letteraria mondiale. Ci sono storie delle quali non potremmo mai fare a meno, storie che ci appartengono come un nome, un destino. Per Natalia, giovane medico in un Paese balcanico uscito dalla guerra, a contare soprattutto sono le storie che le raccontava suo nonno: quella misteriosa di Gavran Gailé, il mitico uomo senza morte; e quella della tigre di Galina, giunta in montagna dallo zoo della Città bombardata a terrorizzare o a sedurre le persone che incontra. E adesso che il nonno se ne è andato - andato a morire lontano da tutto e da tutti in uno sputo di villaggio di là della frontiera - tocca a Natalia provare a far luce sul mistero dei suoi ultimi giorni. E insieme riavvolgere il filo di quelle storie, per ritrovare finalmente il bandolo, doloroso e irrinunciabile, della memoria.

Tea Obreht è nata nella ex Jugoslavia, a Belgrado, nel 1985. Ancora bambina, a causa della guerra, è emigrata prima in Egitto e poi negli Stati Uniti. Nel 2010 è entrata nella rosa dei «5 migliori autori sotto i 35 anni» secondo l’autorevole National Book Foundation, ed è stata segnalata dalla leggendaria rivista «The New Yorker» come una dei «20 migliori autori sotto i 40 anni». A giugno 2011 ha vinto l’Orange Prize, uno dei riconoscimenti letterari più prestigiosi a livello internazionale.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'amante della tigre 2012-01-07 19:31:17 gracy
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
gracy Opinione inserita da gracy    07 Gennaio, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'amante o la moglie? O il nulla?

"Ci sono storie che puoi solo tenere per te" pag. 340. Appunto. Un libro che narra storie e leggende che mi ha parecchio annoiato, avevo alte aspettative, pazienza. Un nonno che va in giro tutta la vita con il libro della giungla in tasca come uno scout ed una tigre che si aggira nei Balcani seminando morte e panico non mi hanno convinta. Il libro e l'autrice sono stati acclamati dalla critica autorevole internazionale, a me è apparso tutto molto acerbo e incompleto. Salvo solo la storia della sordomuta sposa-bambina.....praticamente l'amante della tigre o forse no!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
La legge del sognatore
Valutazione Utenti
 
3.3 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri