Narrativa straniera Romanzi La cheyenne bianca
 

La cheyenne bianca La cheyenne bianca

La cheyenne bianca

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La presentazione e le recensioni di La cheyenne bianca, opera di Jim Fergus edita da Rizzoli. 1875: May Dodd, che appartiene a una ricca famiglia della borghesia di Chicago, è stata segregata in un manicomio per volontà dei genitori, che non le perdonano l'amore per un uomo socialmente inferiore. All'improvviso un evento imprevedibile la fa tornare libera. Piccolo Lupo, capo dei Cheyenne fa una singolare proposta al presidente degli Stati Uniti Grant: per arrivare ad una pace tra bianchi e indiani, mille donne bianche devono sposare altrettanti indiani. Le mille volontarie vengono reclutate nei penitenziari e nei manicomi.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La cheyenne bianca 2012-02-04 17:28:37 Lady Libro
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Lady Libro Opinione inserita da Lady Libro    04 Febbraio, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Pensavo fosse amore invece era un elenco telefonic

Mi sembra di aver letto un elenco telefonico invece di un libro.
Perchè questo romanzo non è altro che questo: un elenco. Un elenco noiosissimo, lungamente descrittivo e privo di sentimento.
L'intera storia aveva tutte le premesse per essere una bella storia d'amore o forse sono io che lo credevo avendo un animo esageratamente romantico, comunque non c'è stato nulla di tutto ciò.
Da questo libro si evince chiaramente che il patto stipulato tra bianchi e pellerossa aveva solo uno scopo riproduttivo e nonostante sperassi in una svolta amorosa e passionale, questa non c'è mai stata. E devo dire che è la cosa che mi ha delusa maggiormente.
"La cheyenne bianca" è scritto sottoforma di diario o così dovrebbe sembrare, perchè le varie pagine di diario si alternano a lettere estremamente lunghe che la protagonista scrive ai familiari o agli amici e il tutto è messo insieme in maniera così confusionaria e approssimativa, che un povero lettore non ci capisce più niente.
Per non parlare poi della protagonista: saccente all'inverosimile, perfettina e molto odiosa con il vizio di fare sesso a caso con il primo che capita.
Non è un western, non è una storia d'amore, non è un romanzo storico, non è un diario, non è una biografia.
E'un elenco telefonico e basta.
Un elenco freddo e noioso.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La gabbia dorata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le cose che bruciano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il macellaio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Almarina
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
La paziente silenziosa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La fine della fine della terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Semplicemente perfetto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Km 123
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Sangue e limonata. Hap e Leonard
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Il gioco degli dèi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il filo infinito. Viaggio alle radici d'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Guardando il sole
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri