Narrativa straniera Romanzi La fine dell'alfabeto
 

La fine dell'alfabeto La fine dell'alfabeto

La fine dell'alfabeto

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di La fine dell'alfabeto, romanzo di CS Richardson edito da Garzanti. Ambrose Zephyr fa il pubblicitario e vive a Londra in una piccola casa vittoriana piena di libri. È sposato con Zipper, avida lettrice di ogni cosa, ma con una passione smodata per "Cime tempestose". Alla vigilia del suo cinquantesimo compleanno, Ambrose scopre di avere una malattia incurabile. Gli resta un mese di vita: trenta giorni, non di più. E decide di partire. Insieme con Zipper intraprende un viaggio intorno al mondo, dalla A alla Z, nei luoghi che ha amato e in quelli dove avrebbe sempre voluto andare. Da Amsterdam a (forse) Zanzibar, da Berlino alle piramidi di Giza, passando per la torre Eiffel e Parigi, la città testimone del loro primo incontro. Mentre i giorni scorrono lettera dopo lettera, Ambrose e Zipper trovano il coraggio di vivere appieno ogni prezioso istante strappato al futuro... fin quando, a Istanbul, il loro viaggio prende una piega inaspettata. "La fine dell'alfabeto" è una storia magica e profondamente romantica, un piccolo gioiello, che rimane nella memoria e fa pensare. Con grande intelligenza, humour e uno stile unico, CS Richardson ci regala una bellissima fiaba sull'arte e sulla mortalità, un'ultima avventura nella vita, un'avventura di libertà e di amore.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La fine dell'alfabeto 2010-05-19 14:59:12 leadger
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
leadger Opinione inserita da leadger    19 Mag, 2010
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Carino

Il tempo il tiranno incondizionato che domina la nostra vita. Ormai nessuno riesce a sfuggire alla sindrome dell’ opprimente mancanza di tempo, forse perché le nostre giornate sono sempre piene di doveri e responsabilità e ci sembra di non poter rinunciare a nulla. Quando il protagonista si imbatte nella dura consapevolezza di una malattia che gli lascia ancora pochi giorni da vivere, decide di sfruttare quel poco tempo che gli rimane per fare quelle esperienze e provare quelle emozioni che aveva sempre rimandato.
In tutta onestà mi aspettavo molto di più da questo libro.
L’idea è buona ma l’esecuzione è abbastanza criticabile.
Libro comunque abbastanza piacevole anche se il tema trattato e i vocaboli utilizzati sono veramente pesanti.
Forse l’ho letto nel momento sbagliato

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Giorno di vacanza
Génie la matta
Mattino e sera
L'anno che bruciammo i fantasmi
T
Il mondo invisibile
Moriremo tutti, ma non oggi
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Una primavera troppo lunga
La vedova
Il bambino e il cane
Giù nel cieco mondo
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa