Narrativa straniera Romanzi La terra sotto i suoi piedi
 

La terra sotto i suoi piedi La terra sotto i suoi piedi

La terra sotto i suoi piedi

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Nel giorno di San Valentino del 1989, Vina Apsara, cantante rock dalla voce irresistibile, scompare in Messico durante un terremoto. A partire da questo evento Salman Rushdie torna indietro di qualche decennio per ripercorrere la storia di Vina e Ormus Cama, lo straordinario musicista che più volte l'ha perduta e ritrovata. La loro è la storia di un amore che li insegue per tutta la vita, e anche dopo. A raccontarcela è Rai Merchant, un fotografo, amico d'infanzia di Ormus e per qualche tempo amante di Vina. Percorso da innumerevoli storie e personaggi, il suo racconto ci trasporta da Bombay a Londra e a Manhattan, mentre la sua voce si carica di rabbia e di saggezza, d'ironia e d'amore in questa straordinaria rilettura del mito eterno di Orfeo ed Euridice.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La terra sotto i suoi piedi 2011-04-06 23:04:01 Dadda
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Dadda Opinione inserita da Dadda    07 Aprile, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La terra sotto i suoi piedi

-DOVEROSA PREMESSA
per me Rushdie è diventato uno di quegli autori per cui sono solita dire:"Se scritta da lui, probabilmente, mi appassionerei anche leggendo una lista della spesa" e per questo, forse, le mie opinioni sulle sue opere perdono un po' di credibilità.-
Ho deciso di leggere questo romanzo, oltre che per l'autore, per il titolo che subito mi ha incuriosita. Sono andata alla ricerca di recensioni prima dell'acquisto e molte erano piuttosto negative, ne ricordo una in particolare che lo paragonava ad
un harmony(non li ho mai letti, ma a questo punto mi chiedo se non dovrei cominciare a farlo).
Ignorando tutto, sono andata in libreria, ho preso possesso della mia copia e mi sono tuffata in questa lunga lettura..e non me ne sono pentita..
La storia di Vina,Ormus e di Umid/Rai, è coinvolgente, esagerata, intensa e inverosimile..per quanto posso aver capito fino ad ora, in pieno stile Rushdie.
Si ritrovano un paio di personaggi de "I figli della mezzanotte", e questa trovata dell'autore mi ha colpito molto in quanto ricordo di essermi chiesta diverse volte durante la lettura di quel libro cosa stesse facendo William Methwold nel vecchio continente...
La prima parte, quella dove si racconta come inizia la vita dei tre personaggi principali, è indubbiamente la mia preferita.Dal finale, al contrario, mi sarei aspettata di più..forse l'espediente trovato dall'autore è troppo artificioso(si, troppo artificioso anche per lui). Un libro che appassiona, che regala personaggi così diversi tra loro che è quasi impossibile non sentirne vicino nemmeno uno.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Troppo freddo per Settembre
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Fu sera e fu mattina
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Pimpernel. Una storia d'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita è un romanzo
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Come foglie di tè
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annette e la signora bionda e altri racconti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il metodo del dottor Fonseca
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il dono di Antonia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quello che manca
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una Cadillac rosso fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Riccardino
Valutazione Utenti
 
4.7 (5)
La linea del sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri