Narrativa straniera Romanzi Per l'amor di un Dio
 

Per l'amor di un Dio Per l'amor di un Dio

Per l'amor di un Dio

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Per l'amor di un Dio, romanzo di Marie Phillips edito da Guanda. Dura la vita per gli dei dell’Olimpo nel Ventunesimo secolo. Ridotti a un manipolo di sfaccendati, vivono in una grande casa ormai fatiscente a Hampstead Heath, a Londra. Di Zeus ed Era, confinati al terzo piano, non si sa più nulla da decenni. Ares, il dio della guerra, è l’unico a cui il lavoro non manca mai, mentre Artemide fa la dog-sitter, la splendida Afrodite lavora per una chat-line erotica, Dioniso ha aperto un night club, Eros è diventato cattolico praticante, Apollo cerca la fama in televisione e per vincere la noia va in giro a fare dispetti alle mortali... A spezzare la monotonia di queste grigie e immortali esistenze, entra in scena Alice, una ragazza dolce e onesta quanto ingenua, che bussa alla loro porta per offrirsi come donna delle pulizie (di cui la casa ha più che mai bisogno). Complice una freccia di Eros, Apollo si innamora perdutamente di lei, che però è già fidanzata, o quasi, con Neil, un ingegnere timido e un po’ imbranato. Ma il dio del sole non si rassegna a essere rifiutato da una mortale e la sua reazione finirà per scatenare una serie di eventi drammatici...



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.6
Stile 
 
4.0  (3)
Contenuto 
 
2.3  (3)
Piacevolezza 
 
4.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Per l'amor di un Dio 2011-10-09 22:18:52 Gio13
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Gio13 Opinione inserita da Gio13    10 Ottobre, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Per l'Amor di un Dio

Anche essere leggeri, ironici, divertenti e mettiamo anche superficiali è un'arte. Marie Phillips è stata brava a tessere un racconto originale e piacevolissimo prendendo a personaggi l'allegra e criticabile famiglia degli dei greci. Li trasferisce a Londra nei nostri tempi e attribuendogli lavori affini alle loro divine capacità o per cui erano venerati, come ad esempio Afrodite che risponde al cellulare per una chat-line erotica! Finale a sopresa con una storia d'amore avventurosa e tenera.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Per l'amor di un Dio 2009-07-23 17:35:15 SaSo
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da SaSo    23 Luglio, 2009

per l'amor di un dio

Libro piacevole e abbastanza scorrevole (quasi da leggere tutto d'un fiato). Credo anch'io che debba essere diviso in due parti:la prima la trovo molto descrittiva e abbastanza divertente,anche se leggermente monotone; la parte finale la trovo troppo poco inaspettata e molto affrettata nelle conclusioni.

Tutto sommato, lo trovo un libro fresco e divertente, eccellente per allietare le calde ore d'afa di un pomeriggio di quest'estate!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Per l'amor di un Dio 2009-07-03 15:42:21 francesca
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da francesca    03 Luglio, 2009

per l'amor di un dio

l'unico elemnto elogiabile di questo libro è lo stile dell'autore perchè per il resto lascia alquanto desiderare.. devo essere contenta di averlo letto sotto l'ombrellone perchè è quello che si merita.. una lettura banale e troppo ovvia. nella prima metà del libro sembra di essere a contatto con un'autrice di mezza età insoddisfatta sessulamente: si limita infatti quasi soltanto a ironizzare sulle scene di sesso tra dei. le allusioni al mondo antico sono a dir poco raccapriccianti e prive di originalità, la trama misera. cambierei in diretta il titolo in "per l'amor di Dio".

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rosa sola
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I demoni di Berlino
Valutazione Utenti
 
4.8 (2)
L'uomo del bosco
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri