Narrativa straniera Romanzi Scene dalla vita di un villaggio
 

Scene dalla vita di un villaggio Scene dalla vita di un villaggio

Scene dalla vita di un villaggio

Letteratura straniera

Classificazione
Autore

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Scene dalla vita di un villaggio, romanzo di Amos Oz edito da Feltrinelli. Un uomo capita, quasi per caso, in un pittoresco villaggio d’Israele, Tel Ilan. Tutto sembra immerso in una quiete pastorale, se non fosse che invece in quell’armonia formicolano segreti, fenomeni inquietanti, tresche amorose, eventi di sangue. Tocca al visitatore cercare di svelare l’enigma, o anche soltanto conciliarsi con tutti questi misteri.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.3  (3)
Contenuto 
 
3.0  (3)
Piacevolezza 
 
3.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Scene dalla vita di un villaggio 2013-01-15 19:40:59 antares8710
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
antares8710 Opinione inserita da antares8710    15 Gennaio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Otto racconti non sempre piacevoli...

Leggendo le prime pagine di questo libro, non ci si stupisce del fatto che Amos Oz in passato abbia scritto anche delle favole per bambini...Il libro si suddivide in otto racconti incentrati sulla vita di alcuni abitanti di un villagio sperduto di Israele. Apperentemente, i protagonisti dei racconti non hanno nulla in comune, a parte il fatto di provenire dallo stesso paese. In realtà non è così ognuno ha qualcosa da nascondere, un passato che si tenta di rimuovere, un rimpianto, una gioia o un amore finito male. E' un libro facile da leggere, non altrettanto da comprendere nelle sue molteplici sfumature e chiavi di lettura. Non mi sento di consigliarlo a chi cerca una lettura spensierata. Alcuni racconti sono riusciti bene, mentre altri stentano a decollare con una trama troppo lenta e soporifera.
Non posso dire che mi sia rimasto impresso...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Scene dalla vita di un villaggio 2010-04-11 19:51:43 chicca
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
chicca Opinione inserita da chicca    11 Aprile, 2010
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

scene dalla vita di un villaggio

Questo romanzo di Amos Oz è suddiviso in otto racconti. Tutti i racconti narrano vicende accadute agli abitanti di uno stesso villaggio, Tel Ilan. Ognuno dei protagonisti ha un proprio " scheletro nell'armadio”. E i rimorsi, i rimpianti , tutte le recriminazioni possibili tornano a far visita ai protagonisti di questi racconti spesso nel cuore della notte. A Tel Ilan come in tutti i paesi e villaggi del mondo, dietro l’apparente tranquillità, dietro la bellezza dei luoghi, spesso si annidano fatti inquietanti, segreti, tragedie personali.
Come sempre la scrittura di Oz è magistrale.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
Scene dalla vita di un villaggio 2010-03-26 14:28:50 kabubi81
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
kabubi81 Opinione inserita da kabubi81    26 Marzo, 2010
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Scene dalla vita di un villaggio

Lettura consigliata?.... sì e no, nel senso che io(ammetto la mia ignoranza!) temo di non aver capito completamente il senso del libro... :) Oz racconta spaccati di vita di alcuni abitanti dello stesso villaggio, accomunati dal vivere fatti e situazioni apparentemente inspiegabili, che rimangono irrisolti tanto per i protagonisti del libro, quanto per il lettore.... Quest' incompiutezza aleggia lungo tutto il romanzo, il che è sicuramente accattivante ed è il motivo per cui ho comunque dato tutti 3 nelle votazioni, ma mi aspettavo una "chiusura" finale che invece manca e mi ha lasciata col dubbio... chiaramente, ben vengano le interpretazioni di chi leggerà il libro!! Concludendo, lettura non consigliata a chi vuole libri scorrevoli e di poco impegno (Oz non è propriamente "commerciale"!), consigliata a chi invece ama i libri con più chiavi di lettura

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'improbabilità dell'amore
La grande foresta
La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola
L'uomo che aveva visto tutto
Serge
La foresta della notte
L'eredità
Dove sei, mondo bello
Maimai
Gli ansiosi
Il guardiano notturno
Le vie dell'Eden
La lingua perduta delle gru
Tomas Nevinson
La promessa
L'uomo che amava i bambini