Dettagli Recensione

 
La ragazza che giocava con il fuoco
 
La ragazza che giocava con il fuoco 2011-08-30 16:34:56 joshua65
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
joshua65 Opinione inserita da joshua65    30 Agosto, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Millennium e uno, Millennium e due...

“Buona anche la seconda !” Quante volte avviene ? Purtroppo raramente. Qualche volta nei film (L’impero colpisce ancora, Il secondo Batman di Tim Burton, La moglie di Frankestein), quasi mai con i dischi (Led Zeppelin II ? il primo però non era un capolavoro), e con i libri ?

Pensavo proprio a questo mentre leggevo “La ragazza che giocava con il fuoco”, come farà Larsson a tenermi incollato alla sedia per oltre 700 pagine, come nel primo libro ?

E, infatti, non ci riesce. O meglio, riesce comunque ad interessarmi con la sua scrittura lineare, sempre ricca di particolari e mai noiosa (evidente la sua esperienza giornalistica), ma il romanzo questa volta regge solamente perché oramai sono troppo affezionato a Lizbeth “Wasp” Salander (ed anche a Kalle Blomkvist, via).

Larsson, in realtà, prova a mescolare un po’ le carte con i generi, e dopo il giallo estremamente intrigante del primo libro, claustrofobico e ricco di colpi di scena, qui propone un thriller poliziesco, dove al centro c’è la nostra Lizbeth, unica ricercata dalla polizia per aver probabilmente commesso un triplice efferato omicidio. E su questo tema (“la colpevole è veramente lei o no ?”) l’autore costruisce il crescendo del libro, che però questa volta risulta piuttosto lento, e il climax avviene solamente nelle ultime cinquanta pagine.

Ma come la voglia di torrone a Natale, la saga ti prende e ti frega, per cui a questo punto non mi resta che leggere il terzo e ultimo Millennium, perché devo maledettamente sapere come andrà a finire.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
il primo della serie e non può fare a meno di sapere cosa succederà a Lizbeth nel secondo. Non consigliato se vi è piaciuto moltissimo il primo e ritenete che il secondo possa essere altrettanto bello
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Io invece credo che questo romanzo sia all'altezza del primo , e per certi versi più entusiasmante. Poi Lisbeth è così maledettamente affascinante...
Concordo con michele: decisamente più complesso, si entra nel vivo della vicenda :)
ma la tua recensione mi piace molto! Bravo!! :)
come la voglia di torrone a natale :)))
In risposta ad un precedente commento
piero70
31 Agosto, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
concordo decisamente con la tua recensione...
assolutamente non all'altezza del primo...ma bisogna sapere come andrà a finire ormai..
:)))
Ribadisco soltanto: GRANDI LED ZEPPELIN :))))
Grazie a tutti!
Ho cercato di riflettere sull'effetto saga che spesso ci spinge a leggere (e amare) i libri successivi soprattutto perchè ci innamoriamo dei personaggi chiudendo, spesso involontariamente, un occhio sulla storia, e Lizbeth è in effetti un personaggio fantastico.
Adesso scusate ma vado a mangiarmi un bel torrone mentre sento "Ramble On" dei Leds, anche se non è Natale
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri