Dettagli Recensione

 
Lo scalpellino
 
Lo scalpellino 2011-10-03 08:36:53 sabrinat2601
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
sabrinat2601 Opinione inserita da sabrinat2601    03 Ottobre, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Lo scalpellino

Nell'apparentemente tranquilla Scandinavia, immersa nel bianco della neve e nel verde degli alberi, laddove sembrerebbe impossibile qualunque problema, in un paesino dove tutti si conoscono, dove nessuno sembra avere segreti...viene ritrovato il piccolo ed indifeso cadavere di una bambina.
Le storie di diverse famiglie si intrecciano con sottili fili d'argento, vecchi rancori tornano a bussare alla porta, passato e presente si fondono..
Come per i precedenti gialli, la Lackberg riesce a dare vita a personaggi straordinari, l'intreccio è praticamente perfetto così come lo stile scorrevole ed efficace.

Consigliatissimo.
Letto in un fine settimana.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Il predicatore, la principessa di ghiaccio, Larsson ecc
Trovi utile questa opinione? 
101
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 

11 Ottobre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Dopo le piacevoli letture di Larson e Mankwell sorprende scoprire quanto gli scrittori scandinavi, apparentemente così lontani da noi come cultura e consuetudini di vita, siano in realtà così vicini a noi per la notevole capacità di rappresentare personaggi intensi e pieni di umanità; libri gialli sì ma che emozionano e ti prendono stimolando la nostra curiosità nei confronti delle storie raccontate e dei loro protagonisti. Camilla Lakberg nel terzo romanzo pubblicato in Italia riesce a superare i suoi conterranei regalandoci un bellissimo affresco di vita.
Tanu
16 Ottobre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Francamente non capisco tutto l'entusiasmo per la Lackberg. Rispetto la vostra opinione ma trovo i suoi libri davvero indigesti. Non comprerò questo terzo lavoro: dopo il primo le ho concesso un appello, ma non ci casco più.
In risposta ad un precedente commento
sabrinat2601
17 Ottobre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
De gustibus non disputandum est.
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Nero come la notte
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caldo in inverno
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Ah l'amore l'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ragazza nuova
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'angelo di Monaco
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Universum. Cronache dei pianeti ribelli
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Anello di piombo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa delle voci
Valutazione Utenti
 
3.4 (4)
Nozze. Per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'avvocato degli innocenti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri