Dettagli Recensione

 
Angeli e demoni
 
Angeli e demoni 2012-01-25 11:51:32 Tresoldi Dario
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Tresoldi Dario    25 Gennaio, 2012

Apprezzabile ma finale indecente

Per chi non lo sapesse, Angeli e Demoni è stato il terzo romanzo di Dan Brown, scritto quando l'autore ancora non aveva raggiunto la notorietà attuale. Il Codice da Vinci è stato il suo quarto romanzo e, come tutti sanno, è stato un successo mondiale. Qualsiasi autore avrebbe fatto molta fatica a ripetersi dopo un tale successo. L'autore l'ha fatto nel peggiore dei modi: ha ripreso il romanzo precedente (Angeli e Demoni, appunto) e ne ha riscritto brevemente l'introduzione per presentarlo come se fosse il seguito del Codice da Vinci, con il chiaro intento di cavalcare l'enorme onda di successo e, quindi, con l'obiettivo di ripetere nuovamente facili guadagni. Questa premessa è utile tenerla ben presente dopo che, letto il libro, ci si chiederà come abbia potuto un romanzo del genere avere un finale così indecente, artificioso ed essere concluso da una americanata bella e buona.
Ci si chiederà anche come un autore del genere, proveniente da un successo mondiale come il Codice da Vinci, abbia potuto degenerare così rapidamente subito al romanzo successivo. La spiegazione sta tutta nella premessa che ho fatto.
Per il resto, obiettivamente parlando, devo dire che il romanzo si presenta bene ed offre un intreccio incalzante che sembra veramente essere il seguito del Codice da Vinci. La lettura è piacevole e fino ad una buona metà o poco oltre, potrebbe perfino riuscire a farvi fare le ore piccole. Ma il finale è veramente improponibile e non permette di consigliare la lettura a cuor leggero. Consigliatelo solo volete fare uno scherzo a qualche vostro amico.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Sono pienamente d'accordo con te. L'ho letto a perdi fiato quasi fino alla fine poi la lettura è diventa un'agonia. Mi sembrava che Dan Brown avesse voluto finire in fretta e furia il romanzo, senza badare bene a ciò che scriveva. È un vero peccato visto che mi ha fatto perdere ogni interesse per gli altri suoi libri. Grazie alla tua opinione magari li riprenderò in considerazione! Ciao
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto il sole che c'è
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Un tè a Chaverton House
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flora
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Spin
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Later
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Sangue inquieto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri