Dettagli Recensione

 
Uomini che odiano le donne
 
Uomini che odiano le donne 2013-02-13 15:27:32 starvyt4
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da starvyt4    13 Febbraio, 2013

bello ma troppo lungo

Buon libro, scritto in modo appassionante, la trama gialla è di ottimo livello (lo dico da appassinata di polizieschi), i personaggi sono ben tratteggiati, soprattutto Lisbeth; unici nei la lunghezza, l'autore si è dilungato troppo in descrizioni di luoghi e circostanze poco o nulla attinenti (perchè indica ogni tipo di farcitura dei panini che vengono mangiati dai protagonisti?), e il numero eccessivo di personaggi, quelli che hanno un ruolo attivo nella vicenda sono la metà di quelli citati, gli altri fanno solo confondere

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 

29 Marzo, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Non condivido molto la tua opinone, in quanto penso che i personaggi numerosi arricchiscono la vicenda, e che la dimensione del volume non sia esagerata in quanto molto appassionante e scorrevole
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Sorelle sbagliate
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stelle minori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
I tredici passi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Divino amore
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Il cuoco dell'Alcyon
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Tutto sarà perfetto
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Bugie e altri racconti morali
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ninfa dormiente
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il sussurro del mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La scuola
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Al Tayar
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Delitti senza castigo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri