Dettagli Recensione

 
Alex
 
Alex 2013-07-13 13:26:09 C.U.B.
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    13 Luglio, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Beng : CREPA.

Sono nata bambina. Una bambina bruttina in realta’, viso insignificante, gambe storte, una magrezza ai limiti della denutrizione, balbettavo anche.
Poi sono cresciuta, tardi, piu’ tardi rispetto alle mie coetanee.
Una trasformazione incredibile, ora sono bella, molto bella.
Ho grandi occhi invitanti e uno sguardo sensuale, un viso conturbante.
Vogliamo parlare del mio corpo ? Non c’e’ bisogno di parlarne. Osservatemi.
Vedete, ho trent’anni e se un uomo mi guarda probabilmente non sara’ in grado di descrivermi dopo qualche ora, perchè il mio fascino e’ cosi’ spregiudicato e voluttuoso da creare confusione, smarrimento. Lui vuole disperatamente possedermi e la mia immagine svanisce.
Amo le parrucche : oggi bionda , domani rossa, dopodomani castana.
Vivo a Parigi, stasera e’ tardi ma preferisco camminare per rientrare a casa.
Un furgone bianco, un pugno potente tra le scapole, manca l’aria si puo’ morire per un pugno cosi’ ? Un colpo in pancia, vomito dal dolore, lui mi solleva per i capelli e sento il cuoio capelluto cedere, un calcio alle reni, mi chiude nel furgone.
Freddo, un magazzino buio, odore di fogna. Mi picchia ancora selvaggiamente, mi ordina di spogliarmi. Ho la vista appannata, il dolore e’ incontrollabile.
Una gabbia di legno grezzo che lacera la pelle, non ci si puo’ allungare, nemmeno stare seduti.
Un giorno per la paura. Due giorni per impazzire. Tre giorni per morire vivi.
Appesa a due metri da terra, mangime per cani. Ratti.
Qualcuno diceva : quando vedi un ratto, stai certo che intorno ce ne saranno almeno dieci.
Alex. Mi chiamo Alex.

Stile non all’altezza del libro, la coniugazione dei verbi all’inizio e’ veramente disarmante. Non scorretta, bruttina. Poi procedendo Lemaitre migliora ed anche la penna e’ piu’ godibile.
Ma questo thriller e’ talmente bello che non si puo’ che essere clementi sulla forma e benche’ di solito io ci stia attenta, qui cammin facendo si tende a dimenticarsene, tanto si e’ catalizzati dalla trama. Il ritmo incuriosisce ed incalza pagina dopo pagina, in un’escalation di colpi di scena che incollano al testo senza tregua. Era dai tempi in cui frequentavo Lisbeth Salander che non mi sentivo ribollire il sangue durante la lettura di un thriller. E poi alzarmi, inveire contro questo o quello abbandonandomi in benvenuti improperi, per inorridire senza silenzio.

“..per noi l’essenziale non e’ la verita’ , ma la giustizia, no ? “

Grazie a coloro che lo hanno recensito su questo sito, bellissimo romanzo, buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
300
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

8 risultati - visualizzati 1 - 8
Ordina 
Per superare lo scoglio dello stile dev essere proprio una storia coinvolgente!
A me la storia non convince...ma la tua recensione è ineccepibile.
Brava!
Pia
è un genere che non amo, ma la tua recensione mi ha tenuto incollata riga dopo riga.........
Che bella recensione C.U.B! Sono d'accordo su tutto.... la trama ti avviluppa e non ti lascia fino alla fine.
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
14 Luglio, 2013
Ultimo aggiornamento:
14 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie a tutti. In verita' sia la casa editrice che le rece sul sito dicono veramente molto poco...(sia lode a entrambi).
C'e' molto molto di piu' di quello che credete...E' un libro molto decisamente che sconfina anche nel sociale.
Io lo consiglierei anche a Pia e Silvia. Non e' il solito thriller, c'e' dietro tanto altro, Francesca conferma di sicuro ;-)
In risposta ad un precedente commento
dreamer
14 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Dai CUB puoi rivelarti a noi affezionati amanti delle tue rece...scrivi critiche come lavoro vero? È un vero godimento leggerle, non riesco a star dietro ala quantità di testi che inserisci nella mia wish list ;-))
L'ho letto e mi è piaciuto tantissimo!!!! Ottima recensione......
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
15 Luglio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
@ Dreamer, magari !
Grazie a te e Marta :-)
8 risultati - visualizzati 1 - 8

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri