Dettagli Recensione

 
La sedia vuota
 
La sedia vuota 2013-09-09 16:34:06 All-In-For-Cichis
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
All-In-For-Cichis Opinione inserita da All-In-For-Cichis    09 Settembre, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Anche le emozioni trovano il loro posto

Emozioni in un thriller di Jeffrey Deaver? Ebbene sì, per questa volta. Un libro unico nel suo genere per il giallista americano, che pur di libri ne ha scritti, crudi, violenti, senza pietà, ma è in questo che il rapporto tra i due protagonisti, Rhyme e Amelia, raggiunge un livello superiore. Colpa delle peripezie che si succedono nella storia, che costringono Amelia a prendere decisioni estreme mentre intorno a sè "accadono cose", senza che lei ne abbia una vera colpa. Ma la sua colpa non è negoziabile dalla gente della piccola cittadine nel North Carolina, almeno non fino agli svariati colpi di scena finali, un classico assoluto per quanto riguarda Deaver. Insomma, un libro diverso dal solito, più avventura che thriller, ma diretto magistralmente dal regis... ehm, autore che lo rende una chicca a cui un amante dei gialli NON può rinunciare.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Uno qualsiasi dei 13 libri collegati a questo filone narrativo (Rhyme o Dance). Ne basta uno e non potrete più smettere.
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri