Dettagli Recensione

 
Mio caro serial killer
 
Mio caro serial killer 2018-03-18 09:31:14 ornella donna
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    18 Marzo, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

una indagine d'attualità per Petra Delicado

Torna la famosa ispettrice Petra Delicado, con il fido vice Fermin Garzon, ne Mio caro serial Killer, a firma di Alicia Gimenez Bartlett. Un libro ricco di colpi di scena intriganti ed appassionanti come sempre si verifica con questa scrittrice, giunta con questo al decimo libro. Un testo che vede, accanto all’indagine propriamente detta, raccontare una vicenda dai forti contorni sociologici, e trattare argomenti spinosi quali il femminicidio e la situazione delle agenzie matrimoniali.
Petra Delicado, è cambiata, il tempo è trascorso e qualche nuova insicurezza, a volte si affaccia prepotentemente, ma
“ l’ironia è nel mio stile, nel bene come nel male”.
Ora ad affiancarla nelle indagini c’è un giovane ispettore della Polizia Autonoma della Catalogna, presenza non sempre accettata da Petra, perché:
“Io ormai era abituata a Garzon, e fra noi non c’era alcun bisogno di spiegare il perché e il per come di ogni cosa. Una parola, un cenno, un semplice grugnito erano carichi di significato, più della dissertazione di un accademico.”.
Anche se Roberto Fraile è:
“brillante giovane ispettore dei Mossos. Era sulla trentina, massiccio, non molto alto, con gli occhi verdi, e i capelli tagliati a spazzola come un marine. Risultava stranamente attraente.”
A complicare il tutto la presenza ingombrante della suocera,
“Settantenne straordinariamente ben conservata, molto signora e decisamente snob, che compensa il suo essere logorroica con una buona dose di eccentricità. (…) Era alta, con i capelli sale e pepe, tagliati corti, sempre elegante addirittura sofisticata.”.
Le vittime sono parecchie: sono tutte donne sole, di una certa età, che cercano di superare la propria solitudine attraverso la compagnia di uomini che li illudono, le usano nella loro vulnerabilità, e poi le abbandonano. Donne che non si vogliono bene, ma non si danno per vinte. Donne con gli occhi pieni di fiducia e il cuore pieno di ferite. Ingenue, tradite, illuse, accoltellate sull’asfalto da un maniaco, buttate via con un biglietto di addio e di recriminazioni. Firmato Demostene. Un misterioso assassino seriale difficile da stanare, un essere squallido che darà parecchio filo da torcere agli investigatori.
Un giallo perfettamente congegnato, basato soprattutto sul
“bisogno d’amore che può essere una immensa ragnatela pronta a catturare gli incauti che, incantati da un’illusione di felicità, si lasciano intrappolare.”
Una lettura di grande attualità, preciso e dai contorni tanto terribili quanto inquietanti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi ha letto Uomini nudi di Alicia Gimenez Bartlett, per conoscere altri libri di questa scrittrice, al di là della serie di Petra Delicado.
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Bel commento. Sto a mia volta aspettando questo romanzo per recensirlo per la redazione. Non vedo l'ora di scoprire se le nostre opinioni coincidono :)
Grazie!! a me è piaciuto un sacco e ho notato un grande cambiamento in Petra, una evoluzione anche dal punto di vista di donna.. che mi intriga molto!
Quando ho letto 'una nuova avventura per Petra Delicado' ho avuto un brivido di freddo... ahaha... ancora ricordo Messaggeri dell'oscurità ed il solo pensiero mi induce inevitabilmente un gesto.. scaramantico.. per così dire... credo di averlo commentato anche qui su Qlibri.. è un libro che non potrò mai dimenticare.. ora leggo che Petra ha subito un'evoluzione in questo romanzo... oddio, spero non si sia lasciata condizionare dai casi precedenti....
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Gli eredi di Stonehenge
La mappa nera
L'uomo dei sussurri
Gli avversari
In tre contro il delitto
Un sacrificio accettabile
Il castello di Barbablù
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Il caso Alaska Sanders
La cameriera
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera