Dettagli Recensione

 
Il figlio perduto
 
Il figlio perduto 2018-07-18 14:19:25 Pupottina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    18 Luglio, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

DSTROY

"So tenere un segreto se ci riesci anche tu."
Tipica frase da adolescente, da adulto, da persona matura che cerca di fare i conti con il proprio passato. Ecco la frase giusta per sintetizza al meglio l'ottimo thriller psicologico IL FIGLIO PERDUTO.
Dietro la misteriosa scomparsa di un ragazzo, c'è un insieme innumerevole di segreti da svelare, per riportare alla luce un'agghiacciante verità.
Dopo aver letto IL CONFINE DEL SILENZIO, LA RAGAZZA IN FUGA e LA RAGAZZA SENZA RICORDI, credevo di aver già letto i romanzi migliori di CAROL LOUISE TAYLOR, ma, con IL FIGLIO PERDUTO, la scrittrice inglese si è superata.
È un ottimo, inedito e moderno, thriller psicologico che affianca agli elementi tradizionali del genere una scrittura efficace, incisiva, dettagliata, contemporaneamente interessante ed immediata. Ai caratteri grafici tradizionali, in alcuni capitoli, compaiono anche gli emoticon, sempre più utili e rapidi, più utilizzati e comunicativi, nei dialoghi della vita quotidiana, nelle nostre chat come in quelle dei personaggi dei romanzi che leggiamo. Ottima tecnica per creare quello stato di immedesimazione tra la vita del lettore e quella del personaggio, nell'intreccio della nostra vita come nella trama del romanzo.
Seguire, da un lato, la protagonista, Claire Wilkinson, nella sua disperata ricerca del figlio quindicenne, Billy, e, dall'altra, imparare a conoscere l'adolescente, attraverso i suoi segreti o le sfumature del suo carattere, così come emergono dai frammenti delle sue chat, è qualcosa di particolarmente utile ed efficace per rendere interessante ed avvincente il dipanarsi delle vicende. Il lettore resta legato al susseguirsi delle pagine, nell'attesa di ritrovare il giovane Billy.
È un thriller psicologico che fa luce sulla vita segreta degli adolescenti e racconta al meglio le ansie e tutto ciò che una madre è disposta a fare per riabbracciare il proprio figlio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Il confine del silenzio, La ragazza senza ricordi, La ragazza in fuga
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita alla finestra
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri