Dettagli Recensione

 
Quantum
 
Quantum 2020-01-21 15:56:29 ornella donna
Voto medio 
 
1.5
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
1.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    21 Gennaio, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Calli Chase

Patricia Cornwell torna in libreria con Quantum, un libro che ho letto con ansia ed aspettative che sono andate deluse. Negli ultimi libri l’autrice rivela essere ben lontana dalle caratteristiche positive che erano tipiche dei suoi primi libri. In questo testo la narrazione è abbastanza banale e pesante, il costrutto narrativo poco significativo, la storia narrata priva di qualunque interesse.
Con questo romanzo riporta i lettori nello spazio, inaugurando una nuova serie e una nuova protagonista femminile: Callisto, “Calli”, Chase. Una donna esperta in crimine informatico, pilota in uno dei più vecchi siti nazionali della Nasa. Ha una sorella gemella Carme, che anch’essa lavora alla Nasa. Una donna fuori dall’ordinario, dunque:
“La mia specialità sono la sicurezza e i sistemi di controllo aerei, e, quando non sono in uniforme il mio tempo libero lo trascorro impegnato in attività che non sono propriamente normali. Insomma in quelle che si considera occupazioni usuranti per il cervello, come scrivere agoritmi per i simulatori di volo, collaudare droni, raccogliere dati dalla mia fedele ciurma di manichini per i crash test.”
All’opposto la sorella Crame, spesso è in preda all’ansia e agli attacchi di panico:
“Nessuno è meno indifferente al suo attuale, doloroso stato e a ciò che comporta.”
Al momento però risulta scomparsa. Il suicidio di un loro collega e gli inconvenienti che paiono piuttosto delle gravi sabot azioni alla vigilia di quella che deve essere una missione spaziale top secret, complicano la situazione. La nostra eroina è costretta ad indagare, mettendo in discussione attività lavorativa ed affetti familiari.
Un libro che trascina sicuramente chi ama lo spazio e la fisica quantistica. Non me che amo le descrizioni e il genere introspettivo e psicologico. Ho faticato molto a leggere il testo, di cui non ho nessun riscontro positivo anche nella trama e nella vicenda narrata. Una lettura pesante e molto faticosa. Peccato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi piace la fisica e la quantistica, non a chi ama le riflessioni e l'introspezione....
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Ciao Ornella, qualche anno fa avevo letto l'ultima avventura di Kay Scarpetta, "Caos", con analoga delusione.
A distanza di tempo, ricordo ancora la fatica... :-)
In risposta ad un precedente commento
ornella donna
21 Gennaio, 2020
Segnala questo commento ad un moderatore
Ciao carissima, sì anche io avevo letto con fatica quel libro. E' una scrittrice che secondo me si è persa, dovrebbe smettere di scrivere perchè a mio parere non ha più nulla da dire se non cose insulse...
ciaooo
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri