Dettagli Recensione

 
L'ultima riga delle favole
 
L'ultima riga delle favole 2010-10-06 21:02:34 publicnmy
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
publicnmy Opinione inserita da publicnmy    06 Ottobre, 2010
  -   Guarda tutte le mie opinioni

L’ultima riga delle favole

Una favoletta moderna, mai noiosa (sebbene abbia avuto qualche difficoltà a terminare il libro, che peraltro non è nemmeno lungo). Il target dovrebbero essere tutte le persone mature e disilluse che credono ormai poco ai sentimenti, ai legami duraturi. Ci viene suggerito che la loro salvezza, ed il conseguente ritorno all’amore, deve partire innanzitutto dall’amore e dall’accettazione di se stessi per poi ritrovare l’Altro. Ho trovato molti spunti di riflessione (ma anche qualche banalità), ho condiviso alcune considerazioni. Penso che un po’ tutti possiamo ritrovarci negli stati d’animo che descrive, ma non so se questo è un punto a suo favore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Rien ne va plus
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Serotonina
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Missione Odessa
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il re di denari
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima volta che ti ho vista
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
Il tunnel
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il gioco del suggeritore
Valutazione Utenti
 
3.3 (4)
Vuoto per i bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.4 (2)
Il delitto di Agora. Una nuvola rossa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jesus' son
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Da molto lontano
Valutazione Utenti
 
4.8 (5)
La resa dei conti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri