Dettagli Recensione

 
L'estate del cane nero
 
L'estate del cane nero 2008-04-13 21:04:24 fiore
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da fiore    13 Aprile, 2008

La stagione che cambia la vita

L'estate del 1975 segna lo spartiacque nella vita dei protagonisti e la loro vita dopo gli eventi straordinari di quella estate non sarà più la stessa. Francesco Carofiglio dipinge con maestria e delicatezza l'affresco dell'adolescenza, senza mai cadere nel tranello del sentimentalismo, ma raccontando la sofferenza, l'entusiasmo, la vita che cambia, la paura e il coraggio di quattro ragazzi in bilico sul mondo. E' forse il libro più bello degli ultimi anni. Fiore

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consiglio questo libro a tutti. Ai ragazzi perchè si ritroveranno nelle vicende dei quattro adolescenti di quell'estate lontana, agli adulti perchè scopriranno di avere ancora le emozioni di un tempo, sotterrate dagli anni, ma ancora vive. Consiglio questo meraviglioso romanzo a tutti quelli che non hanno perso la speranza che la loro vita possa cambiare.
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il valore affettivo
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Gli occhi di Sara
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Quel luogo a me proibito
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutto il sole che c'è
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un tè a Chaverton House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un romanzo messicano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quando tornerò
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Prima persona singolare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempesta madre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri