Dettagli Recensione

 
Nessuno si salva da solo
 
Nessuno si salva da solo 2011-03-08 13:28:42 katia 73
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
katia 73 Opinione inserita da katia 73    08 Marzo, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Bellissimo e profondo

Comprato, letto e piaciuto !!!! I libri della Mazzantini sono qualcosa di speciale per me, l’ho aspettato per una settimana e non stavo più nella pelle, non vedevo l’ora di iniziarlo.
Chi ha amato “venuto al mondo”, ne ha apprezzato più che altro la trama la descrizione della guerra e tutto quello che ha fatto da sfondo a un libro per me indimenticabile credo possa avere una piccola delusione leggendo questo perché è tutta un'altra cosa, non c’è una trama intrigata in cui rimani impigliato, ci sono solo Delia e Gaetano, i loro sentimenti feriti, il loro matrimonio finito in tanti piccoli cocci, tutto messo a nudo in una sera in cui decidono di mangiare insieme in una trattoria per chiarire un po’ le cose, per lasciarsi senza tanto amaro in bocca il passato alle spalle, difficile per chi si è amato tanto come loro, o forse ha creduto di amarsi tanto, riuscire a dirsi addio.
Durante questa interminabile cena ognuno di loro rivive momenti del loro passato, quelli belli in cui credevano di poter essere felici, di essere diversi da tutte quelle coppie omologate che vanno a messa la domenica , che fingono serenità e poi si tradiscono a vicenda , credevano che la loro diversità il loro anticonformismo fosse un punto saldo della loro unione . Tornano alla mente però anche i momenti brutti, quelli in cui la quotidianità, le responsabilità dei figli ti travolgono e non ti trovano preparato ad affrontare tutto questo. E’ difficile stare insieme ,Delia è una donna complicata, con un passato pesante alle spalle e una storia di anoressia,Gaetano invece è un uomo irresponsabile un eterno bambino egoista, un uomo che vive in un'altra realtà per la maggior parte del la giornata,
Un quadro veramente impietoso di questa coppia che fa parte della nuova generazione, quella che non sa aspettare, placare i loro dissapori in attesa che il tempo crei quella patina che permetta di abituarsi a tutto e permette di aspettare che finisca l’amore e subentri un grande affetto , questa nuova generazione che ha voglia di essere felice e di non rinunciare alle grandi emozioni, ma la troveranno poi questa felicità ????
Scritto in maniera sublime, la Mazzantini scava nel cuore e nell’animo dei suoi personaggi come nessun altro autore per me sa fare , si rimane pregni di questo libro, e quando lo finisci ti senti un po’ orfano di Delia e Gaetano e dei loro bambini , della loro vita che devono cercare di ricostruire.
Che dire d’altro ? Leggetelo lo consiglio veramente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
212
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

13 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 
Lo sto leggendo in questi giorni :)) Mi provoca strani e fortissimi sconvolgimenti, ma non sono ancora a metà... Però mi fermo spesso a fissare la copertina; non mi stancherei mai! è straordinaria!
Bella recensione!:))
La Mazzantini provoca sempre fortissimi sconvolgimenti, alcuni non sono riusciti a finire di leggere "venuto al mondo " perchè gli metteva ansia, perchè ci si immedesima troppo nei personaggi. E' unica per me !!Aspettavo questo libro da tempo, l'ho letto in tre sere, non è mai il momento di chiuderlo.
ciao katia bella recensione, sono piaciuti molto anche a me i libri della Mazzantini soprattutto venuto al mondo. Non so se, dopo aver letto la tua recensione,riuscirò ad attendere la versione diciamo più economica.. a presto eleonora
Credo di doverlo proprio leggere...mercì Katia
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
08 Marzo, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
concordo...bravissima;))))
La Mazzantini mi piace molto e "Venuto al mondo" è per me un romanzo straordinario! La tua recensione mi ha fatto venir voglia di leggere subito questa sua ultima opera narrativa. Corro in libreria....grazie!
Molto carina la trama.. Quasi quasi ci faccio un pensierino..
La copertina è dolcissima... :))

Bella recensione! =)
Grazie ragazze !! E' un libro bellissimo, ma attenzione l'ho scritto anche nella recensione chi ha amato "venuto al mondo " per la trama magari potrebbe rimanere deluso da questo romanzo che è tutto un altra cosa , se invece amate il suo stile di scrittura a prescindere dalla trama correte a comprarlo !!!!
Ottima recensione, molto appassionata, katia. Brava :)
Ciao Katia, hai fatto bene a specificare che questo nuovo libro della Mazzantini si discosta molto dai precedenti (oltrea "Venuto al mondo" anche "Non ti muovere" aveva un'ottima trama), perchè io l'ho letto appena uscito, aperto con entusiasmo e smania di leggere nuove pagine di una scrittrice che amo molto, ma al tuo contrario sono rimasta molto delusa... Forse non avevo lo stato d'animo giusto, chissà!Trovo che spesso influisca anche quello..Comunque le espressioni che usa per descrivere rabbia, delusione, sconfitta sono come sempre tra le più efficaci che abbia mai letto..
13 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri